Abbiamo recensito per voi Pink, opera scritta e disegnata da Kyoko Okazaki.

Trovate la recensione nella parte superiore della pagina e il podcast dopo la sinossi del volume (16,5 x 24 cm, B, pp. 260, b/n, 17,90 Euro) edito da Dynit.

 

Yumi lavora come impiegata di giorno, mentre di notte fa la squillo per arrotondare e poter così mantenere il suo animale domestico… un coccodrillo! La ragazza ha una matrigna insopportabile e una sorellina che invece adora. Un giorno conosce Haruo, un aspirante scrittore… che ha una relazione proprio con la sua matrigna! Pubblicato nel 1989, negli anni della “bolla” dominati dal consumismo e dal materialismo, anche in Pink la Okazaki critica aspramente la società giapponese, confermando di essere una delle autrici più mature e innovative della sua epoca.

 

 

 

Consigliati dalla redazione