La Marvel ha annunciato due titoli che esordiranno dopo il megaevento in atto, War of the Realms, dedicati ad altrettanti suoi personaggi molto amati: Loki e Punisher.

A quanto pare, il Dio degli Inganni è destinato a tornare a stretto giro con la sua morte, andata in scena nelle prime battute della Guerra dei Reami: la nuova serie a lui dedicata sarà scritta da Daniel Kibblesmith (Black Panther vs. Deadpool) per i disegni di Oscar Bazaldua (Mr. and Mrs. X).

Nella copertina del primo numero, firmata da Ozgur Yildirim, è possibile vedere il fratellastro di Thor giocherellare con lo scomparso Mjolnir; alle sue spalle, invece, quello che sembra essere il Bifrost asgardiano, anch’esso andato distrutto.

Questa la sinossi di Loki #1 diffusa dall’editore di New York:

 

Dopo essere morto in maniera orribile in War of the Realms, Loki ha imparato un’importante lezione sul portare guerra e distruzione: non farsi beccare. Ma ora ha delle nuove responsabilità, e questa volta suo fratello Thor non gli impedirà di ignorarle. Lo sceneggiatore di Late Show e Black Panther vs. Deadpool Daniel Kibblesmith porta il Dio degli Inganni in una nuova, elettrizzante direzione!

 

Loki #1, copertina di Ozgur Yildirim

 

Punisher Kill Krew sarà invece scritta da Gerry Duggan (War of the Realms: Punisher) e illustrata da Juan Ferreyra (Green Arrow). In questa storia, Frank Castle cercherà di tener fede a una promessa fatta nel corso del megaevento, andando a caccia di mostri in tutti e dieci i reami.

Il titolo è un chiaro omaggio alla serie anni Novanta Skrull Kill Krew, firmata da Grant Morrison, Mark Millar e Steve Yeowell. Ecco la sinossi del numero #1:

 

Un uomo. Dieci reami. Guerra totale. Durante War of the Realms, Frank Castle ha stretto una promessa di vendetta, e lui mantiene sempre le promesse. Ma un furgone carico di organi sta per rendere più complicato il tutto… Riuscirà un semplice uomo a uccidere dei e mostri?

 

Punisher Kill Krew #1, copertina di Tony Moore

 

 

Fonti: MarvelCBRCBR

 

Consigliati dalla redazione