Abbiamo recensito per voi il primo volume di Le ragazze del Pillar, opera scritta da Teresa Radice e disegnata da Stefano Turconi.

Trovate la recensione nella parte superiore della pagina e il podcast dopo la sinossi del cartonato (19.5 x 26.5 cm, 152 pp., col., 19,00 Euro) edito da BAO Publishing.

 

Teresa Radice e Stefano Turconi tornano alle atmosfere del romanzo grafico che li ha resi famosi nel mondo, Il porto proibito, con una serie di storie dedicate alle prostitute del Pillar to Post, il bordello al centro della storia del Porto. Ogni storia si concentrerà su una delle ragazze e sarà autoconclusiva, ma ciascun episodio contribuirà a costruire il mosaico narrativo più ampio di una storia lunga, destinata a dipanarsi negli anni, armonicamente, e che BAO Publishing pubblicherà a due capitoli alla volta, all’incirca ad anni alterni. In questo primo volume, l’arrivo di un aiuto inaspettato per le ragazze, e l’interesse di un giovane scienziato per una di loro saranno gli elementi scatenanti delle due avventure, indipendenti ma interconnesse, che danno inizio a questa nuova saga.

 

 

Consigliati dalla redazione