Tramite un video diffuso sul proprio sito ufficiale, la Marvel ha annunciato le principali novità in uscita negli Stati Uniti a febbraio 2020, rivelando inoltre ulteriori dettagli su alcune pubblicazioni già note.

Si comincia con Gwen Stacy, nuova serie scritta da Christos Gage (Superior Spider-Man) per i disegni di Todd Nauck (Cosmic Ghost Rider destroys Marvel History) e le copertine di Adam Hughes (Betty & Veronica). Dopo Mary Jane Watson, anche l’altro grande amore di Peter Parker si è dunque conquistata una testata personale.

 

 

L’attenzione sarà catturata dalla vita della bionda negli anni che precedono il suo incontro con l’Uomo Ragno, avvenuto sulle pagine di Amazing Spider-Man #31. Ospiti speciali, il Capitano Stacy, Harry e Norman Osborn, il Signore del Crimine, Wilson Fisk, Jean DeWolff, Yuri Watanabe e, ovviamente, il Tessiragnatele.

 

Gwen Stacy #1, copertina di Adam Hughes

 

Passiamo a Falcon & Winter Soldier, serie scritta da Derek Landy (Black Order) e disegnata dal nostro Federico Vicentini (Absolute Carnage: Miles Morales), con copertina di Dan Mora.

Questo il testo di presentazione diffuso dalla Casa delle Idee:

 

Un ufficio di agenti governativi morti. Un nuovo talentuoso assassino. E due ex Capitan America… Quando un drammatico evento nella vita di Bucky Barnes lo spinge a riunirsi con Sam Wilson, i due vecchi amici si gettano a capofitto in un’avventura per scoprire chi sia il nuovo leader dell’Hydra prima che gravi incidenti annuncino nel terrore la rinascita dell’organizzazione. Il conto alla rovescia è partito.

 

Falcon/Winter Soldier #1, copertina di Dan Mora

 

Conosciamo inoltre il nuovo team creativo di Conan the Barbarian: dal numero #13, infatti, vedremo alle prese con la serie Jim Zub (Champions) e il disegnatore Rogê Antônio (Star Wars: Tie Fighter), per le copertine di E.M. Gist.

 

Conan si ritroverà nella mistica Uttara Kuru, ben oltre il confine orientale che il giovane barbaro ha visitato in passato. E con una nuova città arrivano nuovi pericoli. A causa della poca dimestichezza con la lingua parlata, Conan accetta inavvertitamente di essere l’ultimo concorrente del Great Crucible. La gente della città supporta il loro campione straniero… ma quali trappole mortali nasconde il Crucible? E cosa è disposto a sacrificare Conan per superare la dura prova?

 

Conan the Barbarian #13, copertina di E.M. Gist

 

Chiudiamo questa panoramica con il numero d’esordio di Wolverine, la nuova serie dedicata all’Artigliato Canadese targata Dawn of X. La copertina diffusa dalla Marvel svela il logo realizzato da Tom Muller per la testata scritta da Benjamin Percy (Green Arrow) e disegnata da Adam Kubert (Amazing Spider-Man: Renew Your Vows).

 

Wolverine #1, copertina di Adam Kubert

 

 

Fonte: Marvel

 

Consigliati dalla redazione