Abbiamo recensito per voi Hilda e il gigante di mezzanotte, secondo volume della serie di Luke Pearson.

Trovate la recensione nella parte superiore della pagina e il podcast dopo la sinossi del cartonato (21 x 30 cm, 48 pp., col., 14,00 Euro) edito da BAO Publishing.

 

Luke Pearson è un giovane genio. La sua creatura, Hilda, gli è valsa il ruolo di copertinista per il prestigioso New Yorker. Se il primo titolo, Hilda e il troll, era un timido tentativo di esplorare un mondo potenzialmente ricchissimo e avvincente, con questa seconda storia Pearson si sente perfettamente in controllo del mezzo narrativo e riesce a far stare in queste quarantotto pagine tante di quelle cose che il viaggio dall’incipit all’epilogo vi parrà epico e dall’esito incerto fino alla fine. Non perdetevi questo volume, cartonato con il dorso telato e stellato di glitter, la vernice UV lucida su carta ruvida e tutta la cura che vi aspettate da un titolo BAO.

 

 

 

Consigliati dalla redazione