Giovedì scorso, gli americani hanno celebrato il Giorno del Ringraziamento. Una delle tradizioni più apprezzate da grandi e piccini per questa festività è la parata di New York organizzata dai grandi magazzini Macy’s. Tutti i dipendenti hanno la possibilità di partecipare al corteo che ogni anno raduna migliaia di spettatori e viene mostrato in diretta televisiva. In questa occasione, l’evento ha riservato una sorpresa che ha fatto la gioia dei fan di Dragon Ball.

Dopo le storiche prime tre edizioni, basate sulla presenza di diverse specie animali, l’organizzazione ha deciso di utilizzare come principale attrazione dei giganteschi palloni gonfiabili raffiguranti alcune celebri figure della cultura popolare. Il primo è stato Felix il gatto, ma nel corso dei decenni hanno fluttuato tra le strade di Manhatthan molti altri personaggi dei fumetti, del Cinema, dei cartoni animati e della Televisione.

 

 

Oltre a “veterani” come Snoopy e Pikachu, l’edizione targata 2019 ha visto il ritorno di Goku in versione gonfiabile. Nella prima occasione era apparso in versione Super Saiyan, con la chioma bionda; questa volta il personaggio creato da Akira Toriyama è stato invece raffigurato in una delle sue trasformazioni più recenti, ovvero il Super Saiyan Blue, a testimonianza di quanto Dragon Ball Super si sia ormai radicato nell’immaginario pop. Al passaggio del pallone è stata inoltre trasmessa la celebre sigla Cha-la Head Cha-la.

In Italia il manga di Dragon Ball Super è pubblicato da Star Comics.

 

 

Fonte: Pop Colture

 

Consigliati dalla redazione