Per festeggiare il suo ottavo anniversario, il videogioco Dragon Ball Heroes lancerà un nuovo arco narrativo legato al lungometraggio che uscirà nei cinema giapponesi a dicembre.

Come si può notare dal video promozionale qui sopra, compariranno due personaggi del film, ovvero Broly e Vegeth (nel gioco in versione Super Saiyan di quarto livello, grazie al coinvolgimento dei diversi universi paralleli). Il Broly di questo breve trailer ha però un character design e una corporatura diversi da quella del nuovo capitolo cinematografico, quindi non è ancora ben chiara la sua identità; potrebbe trattarsi del personaggio visto finora nei film di Dragon Ball non considerati canonici.

È un periodo ricco di novità per Dragon Ball Heroes, probabilmente anche grazie alla serie animata che ha attirato nuovamente l’attenzione sul videogioco. Da qualche giorno è infatti stato annunciato Super Dragon Ball Heroes World Mission, ovvero la versione per Nintendo Switch, che sta facendo sperare i fan di tutto il mondo in una localizzazione per il mercato occidentale.

La novità più ghiotte per i fan del fumetto originale riguardano però altri due videogiochi, per i quali Akira Toriyama ha curato il character design di alcuni personaggi inediti. Nel gioco di combattimenti per smartphone Dragon Ball Legends fa la sua apparizione Shallot, saiyan proveniente dal passato del settimo universo (lo stesso di Goku e compagni) che a causa di un amnesia non ricorda nulla della sua identità. Come può vedere dai disegni tratti dalla rivista V-Jump, Shallot è in grado di diventare un Super Saiyan e ha una coda, anch’essa dorata durante la trasformazione.

Toriyama ha poi creato alcuni personaggi per Jump Force, videogioco in cui si affrontano gli eroi dei più popolari shonen manga della rivista giapponese Shonen Jump; dalle immagini queste aggiunte al cast non sembrano essere collegate a Dragon Ball, quindi potrebbero essere i villain della storyline principale.

 

 

 

Fonte: Yonkou Production

 

Consigliati dalla redazione