City Hunter: Shinjuku's Private Eyes

C’è molta attesa per City Hunter: Shinjuku Private Eyes, il quarto lungometraggio cinematografico dedicato al libidinoso pistolero creato da Tsukasa Hojo. Se escludiamo lo spin-off Angel Heart, ambientato in un universo parallelo, questo film è infatti il primo prodotto del franchise a essere realizzato dopo lo special televisivo Arrestate Ryo Saeba!, a vent’anni di distanza.

La pellicola arriverà nei cinema giapponesi il prossimo 8 febbraio, e lo studio d’animazione Sunrise ha da poco diffuso il secondo trailer, nel quale compaiono anche le tre sorelle protagoniste di Occhi di Gatto, il primo celebre manga di Hojo.

Due delle doppiatrici delle affascinanti ladre nell’anime anni ’80 torneranno per questo film, con quella di Ai che si occuperà anche di Rui – la sorella maggiore – dato che la sua interprete originale è morta poche settimane fa. Il trailer sfrutta Get Wild, la celebre sigla finale dell’anime di City Hunter, che si potrà ascoltare durante i titoli di coda del film.

La trama sarà ambientata nella Shinjuku del presente, ma, a quanto pare, i personaggi non risulteranno invecchiati. La regia è di Kenji Kodama, che ha diretto le serie animate di Occhi di Gatto e City Hunter, la sceneggiatura è stata scritta da Yoichi Kato (Aikatsu!, Duel Masters), il character design è di Kumiko Takahashi (Birdy the Mighty, Card Captor Sakura), mentre la colonna sonora è firmata dal compositore Taku Iwasaki (Gurren Lagann, Akame Ga Kill!).

I precedenti film e special televisivi di City Hunter sono stati distribuiti in Italia da Yamato Video. Il manga originale è stato recentemente riproposto da Planet Manga, che ha pubblicato anche Angel Heart e la nuova edizione di Occhi di Gatto.

 

 

Fonte: Anime News Network

 

Consigliati dalla redazione