Mark Buckingham: gli ultimi articoli

Aggiornato il 17 giugno 2019 alle 15:26

Lo sapevamo: Fables sta per giungere alla fine. Lo sapevano anche i fan presenti all'incontro del Baltimore Comic-Con in cui autori ed artisti che hanno lavorato alla serie si sono riuniti per parlarne ed elaborare il lutto assieme ai lettori di una delle

Non sono passati che pochi giorni dalla notizia delle prime storie inedite di Miracleman, opera di due team di superstar formato dalle coppie Morrison/Quesada e Milligan/Allred, che l'attuale editore del personaggio coglie l'occasione per celebrarlo come

Un panel non da poco e ricco di grandi artisti e gradi titoli, quello che si è svolto a San Diego in occasione del Comic-Con, per quanto riguarda la divisione Vertigo. Depredata di alcuni personaggi da New 52, destinata a perdere serie amatissime che

Oggi alla SDCC è stato anche il turno della Vertigo, al cui panel era presente in pompa magna il gotha del team creativo della linea: Mark Buckingham, Tula Lotay, Shelly Bond, Lee Bermejo, Scott Snyder, Simon Oliver, Mark Doyle e Will Dennis. Di seguito

Tempo addietro vi avevamo dato notizia della futura chiusura di Fables, la testata della linea Vertigo che scriveva e riscriveva le vicende dei personaggi delle fiabe classiche. Assieme ad essa, anche la sua testata gemella, Fairest, avrebbe chiuso i

La saga di Fables proposta dalla linea Vertigo di DC Comics si disitngue, tra le altre cose, per la costanza e l'assiduità con cui lo stesso staff creativo, capitanato dal disegnatore Mark Buckingham, è rimasto alla guida della serie. Ma perfino per
Miracleman

Che ne sarà dell'avventura editoriale di Miracleman, ora che la Marvel riediterà completamente la serie? Quali sono state le scelte della Casa delle Idee? Lo racconta nientemeno che Joe Quesada, eminenza grigia del colosso newyorkese dei comics, sulle
fables_title

Fables è uno dei progetti Vertigo/DC più longevi e di successo, al punto che la sua presenza costante sul mercato era quasi data per scontata. È per questo motivo che l’annuncio dato dai due responsabili principali della serie, lo scrittore Bill