Jim Zub: gli ultimi articoli

Aggiornato il 17 giugno 2019 alle 14:46
Hunt for Wolverine Mystery in Madripoor

SPOILERUscirà domani negli Stati Uniti il primo numero di Mystery in Madripoor, miniserie Marvel in quattro parti scritta da Jim Zub, disegnata da Thony Silas e colorata da Felipe Sobeiro, parte del progetto Hunt for Wolverine, volto a portare allo scoperto
Samurai Jack vol. 2, copertina di Andy Suriano

Alla fine del primo volume di Samurai Jack, avevamo lasciato il guerriero giapponese alle prese con il suo peregrinare, nel disperato tentativo di tornare nella sua epoca. Il filo dorato che pensava gli avrebbe permesso di viaggiare indietro nel tempo
Avengers: No Surrender

SPOILERGli scrittori di Avengers: No Surrender tornano a parlare della storyline che ha chiuso i conti con gli ultimi dieci anni di trame dei Vendicatori. Mark Waid, Jim Zub e Al Ewing sono ormai giunti al termine di questa cavalcata scritta a sei mani e pronti
Champions

SPOILERI Champions espandono i loro ranghi con un nuovo membro: Snowguard, super eroina teenager di origini Inuit che ha fatto il suo debutto sulle pagine di Champions #19, albo su cui ha esordito anche il nuovo team creativo della serie, composto da Jum Zub
No Surrender

SPOILERGli sceneggiatori di Avengers: No Surrender tornano ad aggiornare i lettori sullo stato degli eventi. Ormai siamo vicini alla conclusione della saga che ha riunito ogni singolo gruppo esistente di Vendicatori, impegnati ad affrontare due degli Antichi
Hulk

SPOILER Ve lo avevamo anticipato e adesso è ufficiale: l'Hulk originale è tornato in scena sulle pagine di Avengers #684, capitolo seminale della saga No Surrender, scritta da Mark Waid, Al Ewing e Jim Zub. La parte iniziale dell'albo si apre riportandoci
Hulk

SPOILERGli autori di No Surrender tornano ad aggiornare i lettori sullo stato di avanzamento della saga che porterà gli Avengers a chiudere i conti con gli ultimi dieci anni di storie e ad approdare a un nuovo inizio. Jim Zub, Al Ewing e Mark Waid non hanno
The Hunt for Wolverine

SPOILER Nel 2014, Charles Soule e Steve McNiven firmarono La Morte di Wolverine, miniserie in cui il mutante canadese, privato del proprio fattore rigenerante, trovò la fine dei suoi giorni sotto una colata di adamantio. Dopo quattro anni, Logan ha fatto