Avatar

Francesco Borgoglio

redattore
Classe 1971, ha iniziato a guardare i fumetti prima di leggerli. Ora è un lettore onnivoro anche se predilige fumetto italiano e manga. Scrive in terza persona non per arroganza ma sembrare serio.

Gli articoli di Francesco Borgoglio

Aggiornato il 18 giugno 2019 alle 11:13
Lo Squalificato 3, copertina di Junji Ito

Ningen Shikkaku (1948), noto in Italia con il titolo Lo squalificato, è il romanzo più famoso di Osamu Dazai (19 giugno 1909 – 13 giugno 1948) ed è considerato unanimemente un caposaldo della Letteratura giapponese. Non stupisce che l'opera abbia
Senzanima

Lo scorso marzo, dall'ultima edizione di Cartoomics, vi avevamo riportato l'intenzione di Sergio Bonelli Editore di non uscire in edicola con la serie Senzanima. La volontà della casa editrice milanese è stata recentemente confermata tramite un'intervista
Ali di farfalla

Dessert, rivista nipponica edita da Kodansha, ha annunciato sull'ultimo numero che quest'estate lancerà Yubisaki to Renren, il nuovo manga di Suu Morishita, di cui via Twitter è stata mostrata la prima immagine. Il nome Suu Morishita, pseudonimo
Diabolik

Il caldo e la bella stagione tardano ad arrivare, mentre puntuali come sempre sono gli annunci di Astorina relativi a Diabolik per il prossimo mese. Introdotta dalla splendida copertina di Matteo Buffagni, la storia inedita di giugno è disegnata da
Shonen Jumaga Gakuen: il murale di Shibuya

Weekly Shonen Jump, di Shueisha, e Weekly Shonen Magazine, di Kodansha, sono le riviste di manga più vendute in Giappone, e da oltre mezzo secolo sfornano - insieme alle loro collane satelliti - i più grandi successi internazionali. Un paio di esempi?
341 Sentodan

Monthly Shonen Sunday, rivista nipponica edita da Shogakukan, ha rivelato che Rei Hiroe sta per tornare con una nuova serie manga, 341 Sentodan ("Squadra da combattimento 341"), che debutterà sul numero in uscita il prossimo 12 giugno. Secondo
Shuri

Ogni anno, l'African Speculative Fiction Society (ASFS) seleziona un cospicuo numero di opere scritte e disegnate da autori africani per poi scegliere i vincitori dei prestigiosi Nommo Awards. I lavori presi in considerazione appartengono alle tipologie
Big Robot

Dalla pagina Facebook di Kappalab apprendiamo con grande dispiacere della scomparsa di Alberico Motta, avvenuta ieri, giovedì 23 maggio. Il fumettista è noto soprattutto per aver creato Big Robot, opera ispirata ai mecha di Go Nagai e primo esempio