Manca davvero poco ormai all’esordio di King in Black, nuovo capitolo della saga di Venom ideato da Donny Cates e Ryan Stegman. Al centro di questo evento – che coinvolgerà non solo la testata del V-Man ma l’intero roster di pubblicazioni della Marvel – ci sarà Knull, il Dio dei Simbionti, liberato dalla sua prigionia e pronto a scatenare la sua furia sulla Terra.

 

 

Nel corso delle ultime settimane, la Casa delle Idee ha iniziato ad annunciare i titoli che affiancheranno la storia portante, indagando sulle molteplici implicazioni connesse al sopraggiungere del Signore dell’Abisso. Tra i vari, troviamo quelli dedicati a Gwenom e alle Valchirie.

Il primo dei due si intitolerà King in Black: Gwenom vs Carnage, sarà firmato dallo sceneggiatore Seanan McGuire e dal disegnatore Flaviano, e vedrà la Gwen Stacy di Terra-65 affrontare il folle criminale Cletus Kasady, meglio noto come Carnage; l’esordio è previsto per il prossimo gennaio e di seguito trovate la copertina del primo numero firmata da Ken Lashley.

 

King in Black: Gwenom vs Carnage #1, copertina di Ken Lashley

 

Sempre a gennaio, uscirà negli Stati Uniti anche King in Black: Return of the Valkyries, una miniserie in quattro parti scritta da Jason Aaron e Torunn Grønbekk per i disegni di Nina Vakueva.

In questo gradito ritorno, vedremo Jane Foster – l’ultima valchiria rimasta in vita – radunare una nuova squadra per cercare di arrestare l’ascesa di Knull. Al suo fianco, troveremo la guerriera asgardiana Hildegarde, la X-Woman Dani Moonstar e un quarto personaggio di cui non è stata svelata l’identità.

La Marvel ha diffuso le copertine dei primi due numeri della serie limitata, firmate entrambe dal nostro Mattia De Iulis. Le trovate entrambe nella gallery qui in basso.

 

 

 

Fonti: Marvel | Comic Book