Visioni

Corriere della sera e Gazzetta dello Sport hanno annunciato Visioni, collana in cui saranno presentate venticinque graphic novel che usciranno a cadenza settimanale in volumi brossurati, ognuno proposto al prezzo di 10,90 Euro.

Lo slogan “Quando il romanzo si fa fumetto” ha già suscitato diverse critiche da parte degli appassionati della Nona Arte, dato che continua a essere perpetrato il concetto che quest’ultima debba essere paragonata alla letteratura per ottenere un riconoscimento artistico.

La prima uscita di Visioni, in edicola con i due quotidiani dal 5 maggio, sarà Dimentica il mio nome, di Zerocalcare, fumetto in cui l’autore di Rebibbia racconta l’avventurosa storia di sua nonna. L’opera è stata candidata al Premio Strega e si è classificata seconda al Premio Strega Giovani.

Dall’immagine promozionale possiamo intuire che i volumi successivi saranno: Cinquemila chilometri al secondo, di Manuele Fior; No Parasan, di Vittorio Giardino; Golem di LRNZ. Tra gli altri autori coinvolti sono stati annunciati Tiziano Sclavi, Werther Dell’Edera e Roberto Recchioni.

BAO Publishing ha sottolineato che ci saranno altri volumi provenienti dal suo catalogo, oltre ai due già annunciati. Sulle pagine di Dimentica il mio nome sarà presentato un parziale piano dell’opera che svelerà il calendario delle prime dieci uscite.

 

Oggi i lettori de La Gazzetta dello Sport hanno avuto la sorpresa di sapere per primi che sta per uscire una collana di…

Pubblicato da BAO Publishing su Mercoledì 22 aprile 2020