La scorsa settimana, Milo Manara ha postato sui propri social un’illustrazione dedicata ai medici e agli infermieri impegnati quotidianamente per arginare l’emergenza Coronavirus.

 

 

L’autore de Il gioco e Il profumo dell’invisibile ha in seguito esteso il suo omaggio a tutti coloro che quotidianamente si recano sul posto di lavoro per fornire beni e servizi di prima necessità a chi resta in casa per rispettare le disposizioni degli ultimi decreti.

Qualche giorno fa, Manara ha infatti pubblicato i seguenti messaggi, accompagnati dalle illustrazioni di una cassiera del supermercato e di una carabiniera, entrambe con il volto coperto da una mascherina:

 

Grazie a tutte quelle persone che devono avere coraggio anche per noi in questi giorni.

Grazie a chi lavora mettendosi in pericolo per la nostra sicurezza.

 

 

Anche altri artisti stanno cercando di contribuire con la propria arte a questo periodo difficile: Leo Ortolani sta cercando di alleggerire la quarantena con le sue vignette umoristiche, mentre ARF Festival ha progettato un fumetto che verrà realizzato da diversi autori al fine di raccogliere fondi da destinare all’INMI Spallanzani. Per permettere ai lettori di distrarsi durante queste settimane, inoltre, Coconino PressShockdomFeltrinelli Comics e Roberto Recchioni hanno messo a disposizione gratuitamente alcuni loro fumetti da leggere gratuitamente online.

Milo Manara, classe 1945, inizia la sua carriera alla fine degli anni ’60 sulla rivista Genius, per la quale firma alcune storie poliziesche a sfondo erotico. Dopo essere passato al Corriere dei ragazzi, dove per quasi un decennio disegna fumetti storici e di attualità, l’artista altoatesino torna alle figure sexy a lui care con Lo scimmiotto, riscrittura di una celebre leggenda cinese. Da allora, Manara ha spaziato tra i generi e collaborato con firme del calibro di Federico FelliniHugo PrattChris Claremont ed Enzo Biagi, ma nell’immaginario collettivo il suo nome resta indissolubilmente legato alla sensuale rappresentazione del corpo femminile. Recentemente, il fumettista ha disegnato il drappellone del Palio di Siena e la copertina di un numero speciale di Vogue Italia.

 

Grazie a tutte quelle persone che devono avere coraggio anche per noi, in questi giorni.

Pubblicato da Milo Manara su Mercoledì 25 marzo 2020

 

Grazie a chi lavora mettendosi in pericolo per la nostra sicurezza.

Pubblicato da Milo Manara su Domenica 29 marzo 2020