È uscito ieri nei cinema italiani Frozen II: Il segreto di Arendelle, il lungometraggio d’animazione Disney diretto da Jennifer Lee e Chris Buck, sequel del film campione di incassi uscito nel 2013.

Ambientata tre anni dopo le vicende della precedente avventura, la storia vede Anna ed Elsa intraprendere un viaggio attraverso la foresta incantata per salvare il regno di Arendelle e risolvere il mistero di una voce che turba la regina dai poteri del ghiaccio. Le due sorelle faranno così la conoscenza di nuovi personaggi e scopriranno un segreto legato al loro passato…

 

 

Il film è stato distribuito negli Stati Uniti la settimana scorsa, per cui ci sono già diversi omaggi che arrivano da oltreoceano; tra questi, un’illustrazione realizzata dal disegnatore Frank Cho (Skybourne), che ha firmato un azzeccato mash-up tra FrozenAvengers: Infinity War. Il disegno, realizzato sulla copertina bianca di un’edizione variant di Invincible Iron Man #600, vede Tony Stark in armatura interagire con il pupazzo di neve Olaf!

Nel secondo capitolo di Frozen, il personaggio muore “temporaneamente” e inizia a svanire mentre dei piccoli cristalli di neve fluttuano in aria. La similitudine con il famigerato effetto disintegrante dello schiocco di dita di Thanos sarà probabilmente venuta in mente a molti spettatori dei film Marvel, ed ecco perché Cho ha sostituito il simpatico pupazzo di neve con il Peter Parker di Tom Holland, ricostruendo la commovente scena che un po’ tutti ricordano con le parole: “Mr. Stark, non mi sento tanto bene…

 

Frozen II, illustrazione di Frank Cho

 

 

Fonte: Bleeding Cool

 

Consigliati dalla redazione