Middlewest 1, copertina di Jorge Corona

BAO Publishing ha presentato sulle pagine del catalogo Preview le novità che porterà in libreria e in fumetteria nel mese di gennaioSkottie Young (Odio Favolandia) torna come sceneggiatore di Middlewest (17 x 26 cm, C, 160 pp., col., 18,00 Euro), serie fantastica disegnata da Jorge Corona (Big Trouble in Little China: Old Man Jack).

Nell’America rurale, un ragazzino accompagnato da una volpe dovrà affrontare un uragano che rappresenta gli abusi e le violenze subite dal padre.

Dopo la conclusione di Descender, Jeff Lemire (Essex County) e Dustin Nguyen (Batman: Streets of Gotham) tornano con il primo volume di Ascender (17 x 26 cm, C, 136 pp., col., 18,00 Euro), nel quale le atmosfere fantascientifiche lasciano spazio a uno scenario fantasy, dato che la magia ha preso il posto dei macchinari.

 

 

BAO sembra intenzionata a riproporre tutto il materiale di Alessandro Baronciani (Le ragazze nello studio di Munari), dato che ha annunciato Quando tutto diventò blu (15 x 21 cm, B, 128 pp., bicr., 17,00 Euro), la cui precedente edizione targata Black Velvet, pubblicata più di dieci anni fa, è ormai introvabile. Il fumetto ha per protagonista Chiara, una ragazza che deve trovare il modo di superare i suoi attacchi di panico.

Proseguono alcune serie già avviate dalla casa editrice milanese, con il quarto volume di Black Hammer (17 x 26 cm, C, 136 pp., col., 18,00 Euro) e il quinto numero di Dosei Mansion (12,6 x 18 cm, B, 192 pp., 7,90 Euro).

 

 

Consigliati dalla redazione