Tramite il proprio sito ufficiale, la Marvel ha annunciato una nuova linea di fumetti dedicata ai wargame d Warhammer, scaturita dalla collaborazione con Games Workshop. Il progetto dovrebbe esordire sugli scaffali delle fumetterie americane nell’autunno 2020.

Dalla partnership tra la casa editrice americana e l’azienda britannica leader nei giochi di guerra da tavolo con miniature nascerà un universo narrativo ispirato ai wargame più famosi della saga, Warhammer 40.000Warhammer Age of Sigmar.

 

 

Il fantascientifico Warhammer 40.000 (anche noto come Warhammer 40K o WH40K), del 1987, è considerato il wargame con miniature più famoso di sempre e ha ispirato numerosi spin-off e tie-in, oltre ad adattamenti in altri media, tra cui videogiochi, romanzi e un film animato; attualmente è in lavorazione una serie TV live action.

Se 40.000 è ambientato in un lontano futuro – il XLI Secolo – particolarmente oscuro e violento, il fantasy Warhammer Age of Sigmar, del 2015, è l’evoluzione dello storico Warhammer Fantasy Battle (1986), incentrato sulle infinite battaglie nei Reami Mortali.

Mark Basso, editor della Casa delle Idee, ha commentato così l’importante accordo raggiunto con l’azienda britannica:

 

Non avete idea di quanto siamo entusiasti di poter scavare nelle profondità degli immensi universi di Warhammer.

Alla Marvel siamo abituati a raccontare avventure fortemente focalizzate sui personaggi e collocate in un mondo di storie tra loro connesse, e i fan adoreranno ciò che abbiamo iniziato a preparare per loro insieme al team di Games Workshop dedicato ai fumetti di Warhammer.

 

La licenza concessa da Games Workshop è la quarta ottenuta dalla Marvel relativa a un grande marchio dopo quelle di Star Wars da Lucasfilm, Conan il Barbaro da Cabinet Entertainment e League of Legends da Riot Games.

Presto sapremo cosa bolla in pentola, perciò stay tuned!

 

 

Fonti: Marvel | Warhammer

 

Consigliati dalla redazione