Domani, giovedì 10 ottobre, arriva in fumetteria e in libreria Hotel Oblivion, terzo volume di Umbrella Academy, la serie Dark Horse scritta da Gerard Way (Doom Patrol) e disegnata da Gabriel Bá (Casanova).

 

 

Di seguito trovate la sinossi e un’anteprima sfogliabile del cartonato (17 x 26 cm, 200 pp., col., 20,00 Euro) edito da BAO Publishing, oltre al comunicato ufficiale del lancio:

 

Torna la famiglia di eroi più disfunzionale del Fumetto, con questa terza, tesissima avventura. Reginald Hargreeves aveva un modo tutto suo di amare i suoi figli adottivi, ma non si può certo dire che non avesse a cuore la loro sicurezza: quando i nemici, sempre più pericolosi, strampalati e difficili da controllare, dell’Academy hanno cominciato a farsi numerosi, ha trovato una soluzione perfetta per toglierli dalla circolazione senza fare loro del male. Questa è la storia dell’hotel dove si va per essere dimenticati per sempre, anche se il passato ha il bruttissimo vizio di voler tornare a perseguitare gli eroi. Dalla penna geniale di Gerard Way e dalle matite dell’incredibile Gabriel Bá, una storia contorta, emozionante, distopica e illuminante.

 

 

 

UMBRELLA ACADEMY

 

Hotel Oblivion Dopo il successo della serie Netflix, tornano le avventure a fumetti della Umbrella Academy! A dieci anni dall’ultimo volume della saga, gli autori Gerard Way e Gabriel Bá realizzano un’avventura inedita, attesissima dai lettori. I sette eroi disfunzionali si sono divisi, ma saranno obbligati a ricongiungersi se vogliono sconfiggere un nuovo gruppo di super cattivi provenienti da un’altra dimensione. Il disegnatore Gabriel Bá sarà ospite allo stand BAO Publishing durante Lucca Comics & Games.

 

Umbrella Academy vol. 3: Hotel Oblivion, copertina di Gabriel Bá

 

“Hotel Oblivion non è solo il terzo volume della serie, è forse il migliore.”

– Jeff Lemire

 

BAO Publishing è orgogliosa di annunciare l’uscita di Umbrella Academy – Hotel Oblivion, il terzo volume che raccoglie una nuova avventura inedita della serie creata dalla popstar Gerard Way dei My Chemical Romance e disegnata dalla superstar del fumetto internazionale Gabriel Bá.

La serie Netflix di Umbrella Academy è stata il fenomeno dell’anno, facendo appassionare ancora più lettori alla saga di fumetti, diventata in questi anni un classico contemporaneo. A dieci anni dall’ultima avventura, torna la famiglia dei sette eroi disfunzionali, con questa terza, tesissima impresa del tutto inedita.

Reginald Hargreeves aveva un modo tutto suo di amare i suoi figli adottivi, ma non si può dire che non avesse a cuore la loro sicurezza: quando i nemici, sempre più pericolosi e strampalati, hanno cominciato a farsi numerosi, li ha rinchiusi in una particolarissima prigione per toglierli dalla circolazione. Questa è la storia dell’hotel dove si va per essere dimenticati per sempre, ma il passato ha il vizio di tornare sempre a perseguitare gli eroi.

Dopo che ognuno è andato per la sua strada, Spaceboy, Kraken, La Voce, Medium, Numero 5 e Vanya sono costretti a riunirsi per fronteggiare una nuova oscura minaccia. Dalla penna geniale di Gerard Way e dalle matite dell’incredibile Gabriel Bá, una storia densa, distopica ed emozionante.

APPUNTAMENTI:
Umbrella Academy – Hotel Oblivion avrà un’edizione speciale con Spaceboy Variant Cover disegnata da Fábio Moon e limitata a cinquecento esemplari numerati,disponibile allo stand BAO Publishing durante Lucca Comics & Games.

I disegnatori Gabriel Bá e Fabio Moon saranno ospiti allo stand BAO Publishing per incontrare i lettori durante il prossimo Lucca Comics & Games, dal 30 ottobre al 3 novembre.

 

Umbrella Academy – Hotel Oblivion è disponibile in libreria e fumetteria dal 10 ottobre 2019

 

Gerard Way è un cantante e fumettista statunitense. È noto soprattutto come cantante deiMy Chemical Romance e per la collaborazione con DC Comics. Fa il suo esordio nel mondo del fumetto nel 2007 con Umbrella Academy, pubblicato per Dark Horse e portato in Italia da BAO Publishing nel 2017. La serie, di cui è co-creatore con Gabriel Bá, ha avuto un grandissimo successo: ha vinto nel 2008 un Eisner Award ed è in lavorazione il progetto per trarne una serie tv. Nel 2013 esce la sua seconda opera, sempre per Dark Horse su disegni di Becky Cloonan: The True Lives of Fabulous Killjoys. Nel 2016 ha iniziato a lavorare per la DC Comics come curatore di Young Animal, etichetta della Casa editrice, per cui ha anche scritto le sceneggiature della serie Doom Patrol e di Cave Carson Has a Cybernetic Eye, rilanciando così il personaggio dell’universo DC.

Gabriel Bá (1976) è un fumettista brasiliano. In coppia con il fratello gemello Fábio Moon è da sempre molto attivo sia nello scenario fumettistico underground sia nella collaborazione con le principali case editrici di comics americani. Insieme a lui realizza numerosi graphic novel, tra cui Daytripper (Vertigo), e si alterna ai disegni della serieCasanova, edita dalla Image e scritta dallo sceneggiatore Matt Fraction. Nel 2008 realizza i disegni di Umbrella Academy, miniserie scritta da Gerard Way e vincitrice del premio Eisner Awards e Harvey Awards come “Best New Series”. Nel 2015, di nuovo in coppia con il fratello Fábio Moon, realizza il graphic novel Due Fratelli, edito in Italia da Bao Publishing. Il 2017 è l’anno dell’adattamento a fumetti di Come parlare alle ragazze alle feste, tratto da un romanzo di Neil Gaiman, e realizzato insieme al fratello Fábio. Il volume è stato portato in Italia da BAO Publishing.

Fábio Moon (1976) è un fumettista brasiliano. In coppia con il fratello gemello Gabriel Bá è da sempre molto attivo sia nello scenario fumettistico underground sia nella collaborazione con le principali case editrici di comics americani. Insieme a lui realizza numerosi graphic novel, tra cui Daytripper (Vertigo), e si alterna ai disegni della serie Casanova, edita dalla Image e scritta dallo sceneggiatore Matt Fraction. Nel 2008 è ai disegni di Sugarshock, webcomic scritto da Joss Whedon e pubblicato in Italia da BAO Publishing, che gli vale il premio Eisner Awards nella categoria “Best Digital Comic”. Nel 2015, di nuovo in coppia con il fratello Gabriel Bá, realizza il graphic novel Due Fratelli, edito in Italia da Bao Publishing.

 

Consigliati dalla redazione