Pocket Monster 1, copertina di Kosaku Anakubo

Sul numero in uscita oggi di Monthly Coro Coro Comics, rivista nipponica edita da Shogakukan, si conclude dopo ventitré anni di serializzazione Pocket Monsters, manga di Kosaku Anakubo.

Si tratta di uno dei tanti fumetti parte del franchise Pokémon e ha esordito su Monthly Coro Coro Comics nel 1996, raccontando le avventure di Rosso e del suo Pokémon Clefairy, capace di parlare il linguaggio degli umani.

Il più recente tankobon della serie – il secondo volumetto dell’arco narrativo chiamato Pocket Monsters Sun・Moon, basato sui videogiochi di Pokémon Sole e Luna – è stato pubblicato nel settembre 2018.

Il titolo è ancora inedito in Italia, ma sono disponibili altre avventure a fumetti appartenenti al franchise sotto le insegne di J-POP: i venti volumetti di Pokémon Nero e Bianco e i tredici di Pokémon: La Grande Avventura, entrambi scritti da Hidenori Kusaka e disegnati da Satoshi Yamamoto.

 

 

Vi ricordiamo che il prossimo 17 novembre esordirà in Giappone Pocket Monster, una nuova serie animata che verrà trasmessa al posto di Pokémon Sole e Luna, conclusasi lo scorso 29 settembre.

Il nuovo anime avrà come protagonisti Satoshi (Ash) e Gou, un ragazzino di dieci anni con il grande sogno di acchiappare tutti i Pokémon, accompagnato dal suo fedele Scorbunny, uno degli starter dei videogiochi di Pokémon Spada e Scudo.

 

 

Fonte: Anime News Network

 

Consigliati dalla redazione