Excalibur #2, copertina di Mahmud Asrar

Manca solo una settimana all’esordio di X-Men, la nuova serie scritta da Jonathan Hickman (Secret Wars) e disegnata da Leinil Francis Yu (Captain America) che darà il via alla nuova era dei Figli dell’Atomo, Dawn of X, dopo la rivoluzione apportata dalle miniserie House of X e Powers of X.

Dopo la testata ammiraglia debutteranno: Marauders, di Gerry Duggan (Infinity Wars) e Matteo Lolli (Deadpool); Excalibur, di Tini Howard (Thanos) e Marcus To (Guardians of the Galaxy); X-Force, di Benjamin Percy (Wolverine: The Lost Trail) e Joshua Cassara (Falcon); New Mutants, di Hickman, Ed Brisson e Rod Reis (Secret Empire); Fallen Angels, di Bryan Edward Hill (Killmonger) e Szymon Kudranski (Damnation).

Dopo un primo teaser dedicato a Marauders, e in particolare a Kitty Pride, ne è stato diffuso un altro legato a Excalibur che ritrae En Sabah Nur di spalle mentre osserva, da dietro una vetrata, la vita a Krakoa. Stando ai sorrisi e ai volti distesi dei personaggi, la vita sembra scorrere serenamente nella neonata nazione mutante, ma, come recita la frase che accompagna l’immagine promozionale, “Certi mutanti non sono mai contenti”. Il riferimento ad Apocalisse appare scontato.

 

 

Sulle pagine della miniserie House of X, abbiamo visto Charles Xavier e Magneto accogliere il millenario mutante a Krakoa: non conosciamo le motivazioni che l’hanno portato ad accettare l’invito, ma siamo certi che, data la sua pessima fama, non sia sull’isola per godersi un po’ di relax, dopo gli ultimi secoli passati a tentare di conquistare il mondo. Che stia solo aspettando il momento buono per fare la sua mossa?

Il primo numero di Excalibur è previsto per fine ottobre. Vi ricordiamo che la serie vedrà Rictor, Jubilee, Gambit, Elizabeth Braddock (nel ruolo di nuova Capitan Bretagna) e lo stesso Apocalisse alle prese con la nuova condizione di Rogue.

Continuate a seguirci per scoprire cosa ci attende su quelle pagine!

 

Excalibur #1 Teaser

 

 

Fonte: Comics Beat

 

Consigliati dalla redazione