La DC Comics ha annunciato una nuova miniserie che vede il ritorno di Amanda Conner e Jimmy Palmiotti sul personaggio di Harley Quinn, dopo il successo della loro serie regolare ai tempi del reboot de I Nuovi 52. Il progetto si intitola Harley Quinn and the Birds of Prey e chiaramente coglie al balzo l’assist rappresentato dal film di prossima uscita diretto da Cathy Yan.

Finalmente libera dall’influenza di Joker, Harley si caccia in nuovi guai tirandosi addosso una taglia da nientemeno che dieci milioni di dollari da parte del suo antico amante ed è costretta a cercare l’aiuto di Black Canary, Cassandra Cain, Renee Montoya e Cacciatrice per salvarsi dai peggiori criminali di Gotham, comprensibilmente sulle sue tracce.

Il primo dei quattro numeri della serie limitata verrà pubblicato a febbraio negli Stati Uniti sotto l’egida di Black Label, l’etichetta per adulti della DC Comics. Ecco cos’hanno dichiarato gli autori e l’Editor-In-Chief Bob Harras:

 

Harley Quinn and The Birds of Frey #1, copertina di Amanda Conner

Conner – Io e Jimmy non vedevamo l’ora di lavorare a questo progetto. Sono entusiasta di scriverlo assieme a lui, oltre che disegnarlo, ma era davvero un po’ di tempo che non realizzavo gli interni di una storia, quindi l’entusiasmo è duplice.

Harley è grandiosa sia da raccontare che da disegnare. Buttate nel mezzo anche le Birds of Prey e vi troverete con qualcosa di ancor più divertente. Dato che si tratterà di una lettura per adulti, faremo del nostro meglio per infilarci ogni genere di follia.

Palmiotti – Io e Amanda siamo felicissimi di questa nuova serie per la DC. Aspettavamo l’occasione giusta per lasciarci andare con un progetto che non prevedesse obblighi e limiti e che avesse Harley Quinn come protagonista. Volevamo rivisitare il suo cast di supporto e trascinarla in una nuova avventura in giro per Gotham. Al fianco delle Birds of Prey, avrà modo di capovolgere l’universo di ognuna di loro, proprio come piace a lei.

Lavorare con Amanda sullo stile visivo e sulla narrazione di questa storia è stato grandioso, e la serie è diversa da tutto quel che abbiamo fatto sinora.

Harras – La coppia formata da Amanda e Jimmy ha sempre dato risultati splendidi sulle storie di Harley Quinn e questa miniserie non farà eccezione. La loro interpretazione del personaggio l’ha resa amatissima dai fan. Un po’ come Batman: Last Knight on Earth e Batman/Catwoman, questo progetto è un esempio di come un grande team creativo possa aggiungere qualcosa al proprio retaggio narrativo tramite un grande sequel.

 

 

Fonte: DC Comics | Bleeding Cool

 

Consigliati dalla redazione