Lo scrittore Brad Meltzer (Identity Crisis) e il disegnatore e Co-Publisher della DC Comics Jim Lee (Batman: Hush) stanno lavorando a una storia breve di Batman ispirata alla vita del militare statunitense di origini italiane Salvatore Giunta.

Il paracadutista ha ricevuto la Medaglia d’onore nel 2010 per aver rischiato la vita durante la guerra in Afghanistan, salvando il suo caposquadra ferito. Si tratta del primo soldato a ricevere questa onorificenza in vita dai tempi della guerra del Vietnam.

 

 

Nel primo giorno del New York Comic Con 2019, durante il panel DC’s Meet the Publisher, Lee ha annunciato che il fumetto sarà di otto tavole e verrà proposto in un’antologia di 100 pagine. Non è ancora stata annunciata una data di uscita, ma l’albo in questione potrebbe essere DC War Giant #1, celebrazione delle pubblicazioni belliche della casa editrice in arrivo il prossimo 11 novembre.

Lee ha rivelato che la storia inizierà sembrando un normale racconto su Batman e sulla sua battaglia al crimine, ma poi si concentrerà sul militare americano. L’artista ha ammesso che si aspettava qualcosa di cruento dalla sceneggiatura, invece Meltzer ha realizzato qualcosa di completamente diverso, adottando un approccio decisamente originale.

In Italia, i fumetti di Batman sono pubblicati da RW Edizioni nell’etichetta Lion Comics.

 

 

Fonte: Comics Beat

 

Consigliati dalla redazione