Koko JihenSul profilo Twitter di Young Ace, rivista dell’editore nipponico Kadokawa, è stato annunciato che il mangaka Hiroto Oishi è al lavoro sull’adattamento a fumetti di Koko Jihen (“Incidente al liceo”), serie di light novel di Keisuke Matsuoka. Il fumetto esordirà sul numero di febbraio del magazine di Kadokawa, che uscirà in Giappone il 4 gennaio 2020.

La serie di romanzi ha esordito lo scorso 23 maggio e racconta le vicende di Yui Yuri, la figlia di un condannato a morte per aver messo in atto “il più grande attacco terroristico dell’era Heisei”. All’epoca dell’arresto, Yui aveva soli nove anni ed è stata considerata non coinvolta nelle attività del padre.

La storia è ambientata durante il secondo anno della protagonista al Liceo Takekura Kosugi. In occasione di una visita del primo ministro giapponese, una forza paramilitare attacca la scuola e lo prende in ostaggio insieme agli studenti, senza presentare alcuna richiesta. Nel mezzo della crisi, Yui cercherà un modo per fuggire.

La precedente opera su cui ha lavorato Hiroto Oishi si intitola I miei 23 schiavi ed è l’adattamento dell’omonima serie di light novel scritta da Shinichi Okada. Il manga ha esordito sul sito Everystar nel 2012 ed è stato poi raccolto in dieci tankobon dall’editore Futabasha.

 

 

Dalla storia originale sono stati tratti anche un film live action con Sayaka Akimoto e Kanata Hongo, uscito nei cinema nipponici nel giugno 2014, e un anime per la Televisione che ha esordito ad aprile 2018.

Anche la precedente serie di light novel di Matsuoka, Tantei no Tantei, ha ispirato un adattamento a fumetti disegnato da Hiro Kiyohara ed è stato serializzato dal 2016 al 2017 su Young Magazine, rivista edita da Kodansha.

I miei 23 schiavi è disponibile nel nostro Paese sotto le insegne di Planet Manga.

 

 

Fonte: Anime News Network

 

Consigliati dalla redazione