Ultramarine Magmell 1, copertina

Su Shonen Jump+, applicazione dell’editore nipponico Shueisha, è stato pubblicato il novantaduesimo e ultimo capitolo della cosiddetta “prima parte” di Ultramarine Magmell (Sheyou Zhi Guo – Gunjou No Magmel), manga dell’artista cinese Di Nianmiao (anche noto come Dainenbyo).

Il fumetto era in corso di serializzazione dal giugno 2015, e i suoi capitoli sono stati finora raccolti in otto tankobon, di cui l’ultimo uscito in Giappone lo scorso 4 aprile.

La serie fantasy è ambientata in un mondo in cui il continente chiamato Magmell è improvvisamente apparso nell’oceano, dando inizio a una nuova era di esplorazioni. Avventurieri da tutto il mondo hanno deciso di recarsi sull’isola alla ricerca di forme di vita e risorse, ma hanno dovuto affrontare un disastro dopo l’altro. Il misterioso ragazzo al centro della storia si guadagna da vivere fornendo soccorso agli esploratori.

 

 

Ultramarine Magmell ha ottenuto un discreto successo sia in Cina che in Giappone, ispirando un adattamento animato per la Televisione prodotto dallo Studio Pierrot (Tokyo Ghoul) e diretto da Hayato Date (Naruto, Naruto Shippuden) su sceneggiatura di Chuji Mikasano (Tokyo Ghoul, Tokyo Ghoul:re).

L’anime è andato in onda in Giappone tra aprile e giugno, e, nel corso di quest’anno, verrà distribuito a livello internazionale da Netflix, che ha dato l’annuncio lo scorso luglio all’Anime Expo, tenutosi a Los Angeles.

In Italia, il fumetto è disponibile sotto le insegne di Planet Manga, che ha finora pubblicato i primi due volumetti.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

 

 

Fonte: Anime News Network

 

Consigliati dalla redazione