Qualche giorno fa, la Casa delle Idee ha annunciato le sue principali novità previste per dicembre, a partire dallo speciale Incoming, che secondo gli annunci dovrebbe cambiare il volto dell’Universo Marvel in vista del 2020. Spazio poi al rilancio di Doctor Strange, alla serie regolare dedicata a Spider-Ham, a una nuova miniserie sul Ghost Rider Cosmico, al primo prequel a fumetti del videogioco Marvel’s Avengers e all’albo che potrebbe rappresentare l’addio di Donny Cates ai Guardiani della Galassia. Un ulteriore annuncio, dedicato a Symbiote Spider-Man, è stato invece risparmiato, ma solo per poche ore.

Il sito ufficiale della Marvel ha infatti da poco annunciato per l’ultimo mese dell’anno l’arrivo di una nuova miniserie ambientata nell’epoca in cui Peter Parker indossava il costume alieno, prima che questi si legasse a Eddie Brock per dare vita a Venom.

 

 

Dopo la miniserie d’esordio, semplicemente intitolata Symbiote Spider-Man, e la seconda legata all’evento Absolute Carnage, il terzo capitolo della saga si intitolerà Alien Reality e sarà realizzato dal team creativo della primo, composto dallo sceneggiatore Peter David (Incredibile Hulk) e dal disegnatore Greg Land (Uncanny X-Men).

Nel numero #1 del progetto, di ben quaranta pagine, Spidey si ritroverà a combattere uno dei suoi più acerrimi nemici: Hobgoblin! La particolarità è che Roderick Kingsley sfoggerà dei nuovi, misteriosi poteri…

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

 

Symbiote Spider-Man: Alien Reality #1, copertina di Greg Land

 

 

Fonte: Marvel

 

Consigliati dalla redazione