In vista di Lucca Comics & Games 2019 (30 ottobre – 3 novembre), Urania Casa d’Aste, in collaborazione con l’Archivio Bonvicini, ha organizzato L’arte di Bonvi, evento che contempla una mostra e la prima asta al mondo dedicata a Bonvi.

Questa si terrà nel giorno di apertura della fiera toscana, il 30 ottobre alle ore 14:00 presso la Domus Romana di Lucca, in via Cesare Battisti 15.

Le tavole del geniale fumettista emiliano verranno esposte – grazie alla partnership con Lucca Comics & Games – per l’intera durata della kermesse, presso la Chiesa dei Servi.

Tra i pezzi presenti nella collezione all’asta e in quelle dell’esposizione figurano illustrazioni tratte dai titoli più famosi di Franco Bonvicini (31 marzo 1941 – 10 dicembre 1995), insieme a materiale inedito.

Oltre a Nick Carter, Marzolino Tarantola, Cronache del Dopobomba, Storie dallo spazio profondo e altro ancora, non mancheranno disegni originali del suo capolavoro, Sturmtruppen, presentato nel 1968 proprio a Lucca.

Di seguito trovate il comunicato stampa dell’iniziativa e una gallery con alcune delle tavole all’asta.

 

 

Mercoledì 30 ottobre, ore 14:00

Domus Romana, via C. Battisti 15, Lucca

Mostra

30 ottobre – 3 novembre

Chiesa dei Servi, Lucca

 Asta speciale e mostra

L’arte di Bonvi

 Urania Casa d’Aste

12a asta di tavole originali e illustrazioni

 

La prima asta al mondo dedicata a Bonvi, con oltre 60 disegni originali provenienti dall’Archivio Bonvicini, e una mostra in collaborazione con Lucca Comics & Games dedicata al genio modenese del fumetto.

Bonvi non ha bisogno di presentazioni.

Il fumettista modenese è stato uno dei disegnatori umoristici più famosi d’Italia, grazie alle sue Sturmtruppen, a Nick Carter, alle Cronache del Dopobomba…

Il suo successo è iniziato nel 1968 proprio a Lucca, dove ha presentato al mondo i suoi buffi soldatini tedeschi, e a Lucca si terrà quest’anno la prima asta di tavole originali dedicata interamente a lui: Urania Casa d’Aste batterà ben 62 pezzi che rappresentano il meglio della sua produzione.

Una selezione delle tavole migliori sarà esposta presso la Chiesa dei Servi durante i cinque giorni di festival. I visitatori potranno ammirare pagine originali delle Storie dello Spazio Profondo e delle Cronache del Dopobomba, disegni di produzione dei “fumetti in t.v.” di Nick Carter, strisce delle Sturmtruppen e altri materiali provenienti dall’Archivio Bonvicini e mai esposti prima d’ora. Un’imperdibile carrellata nella produzione di uno dei più grandi geni del fumetto italiano.

La mostra sarà allestita all’interno della Chiesa dei Servi, nell’area che Lucca Comics & Games riserva alle tavole originali.

L’asta si terrà mercoledì 30 ottobre alle ore 14:00 presso la Domus Romana di Lucca, in via Cesare Battisti 15. Al catalogo monografico dedicato a Bonvi seguiranno come di consueto lotti di grandi autori del fumetto e dell’illustrazione come Hugo Pratt, Bill Sienkiewicz, Milo Manara, John Buscema, Vittorio Giardino, Floyd Gottfredson e Charles Schulz. Il catalogo completo sarà disponibile sul sito www.uraniaaste.com/ a partire dal 1° ottobre 2019.

 

 

Consigliati dalla redazione