La Marvel ha proposto sul proprio sito ufficiale un estratto del testo firmato dallo sceneggiatore Jim Zub (Avengers) per il primo numero di Black Panther and the Agents of Wakanda, la nuova serie da lui sceneggiata per i disegni di Lan Medina (Venom) e i colori di Marcio Menyz.

 

 

Com’è noto, il nuovo super gruppo è stato creato da Jason Aaron, David Marquez e Andrea Sorrentino sulle pagine di Avengers #10. La squadra è guidata da Pantera Nera ed è composta da Okoye, Wasp, Ka-Zar e l’Uomo-Gorilla.

Ecco le parole con cui lo scrittore canadese ha presentato il progetto, che esordirà il 18 settembre negli Stati Uniti:

 

Black Panther and the Agents of Wakanda #1, copertina di Lan Medina

L’Universo Marvel è un una creazione meravigliosamente contorta, piena di combinazioni folli e di potenziale infinito. Amo giocare in questo recinto di sabbia, prendere dei pezzi esoterici dalle storie passate e lanciarli verso nuove direzioni, o legare nuove idee a vecchi motori narrativi per vederli ruggire di vita. Black Panther and the Agents of Wakanda celebra lo strano e il sublime. Ci saranno grande azione e drammaticità, il tutto nel Potente Stile Marvel.

È il Mission: Impossible nell’Universo Marvel a propulsione kirbyiana. Tutta azione sopra le righe, con dei colpi di scena inaspettati e un cast di personaggi prelevati dai luoghi più bizzarri del canone Marvel. Un gruppo di disadattati e di mostri incaricati di difendere l’umanità. Questo mi dà la possibilità di raccontare un gran ventaglio di storie: serie, sadiche, epiche o emotive.

Il nostro primo arco narrativo è costituito da tre missioni, e ognuna coprirà due uscite. Il che ci permette di realizzare storie d’azione caratterizzate da ritmo serrato e un cliffhanger nel mezzo. È facile cominciare a leggere fumetti con queste missioni, ma sono anche perfette per i vecchi fan, per i lettori casuali o per le persone che vi arrivano a freddo, conoscendo solo l’Universo Cinematografico Marvel.

Tutti hanno interessi e problemi differenti da risolvere, sia in termini di minaccia da affrontare sia per quanto riguarda il modo in cui questa avrà un impatto sui vari agenti, nel corso della missione.

Nel primo numero, uno strano segnale energetico proveniente dal centro America trasformerà una missione esplorativa abbastanza di routine in una battaglia campale contro creature orribili. Da dove provengano e cosa le abbia spinte fin lì è un mistero che sarà rivelato nel cliffhanger, e credo sia una sorpresa che catturerà un bel po’ d’interesse.

Nel terzo numero, un esperimento segreto condotto sulla Luna verrà alla luce, e le sue ripercussioni toccheranno sia le storie più recenti che quelle del passato della Marvel, in modi divertenti e inaspettati.

 

 

 

Fonte: Marvel

 

Consigliati dalla redazione