Sul quarantaduesimo numero di Weekly Shonen Sunday, rivista nipponica edita da Shogakukan, è stato annunciato che il manga Meitantei Conan Zero no Tea Time, spin-off di Detective Conan firmato da Takahiro Arai, si concluderà con il numero in uscita il prossimo 25 settembre.

 

 

L’autore è però già all’opera su un nuovo progetto che esordirà sul numero 44 della pubblicazione, disponibile dal prossimo 2 ottobre. L’opera in questione è stata presentata con un’illustrazione disegnata da Gosho Aoyama (creatore del manga originale), mostra cinque personaggi – tra cui Toru Amuro e Wataru Date – ed è accompagnata dalla seguente descrizione:

 

E ora una nuova storia su questi cinque uomini si rivela…!!

 

Il quarantatreesimo numero del magazine svelerà maggiori informazioni sul manga, il cui soggetto originale è attribuito ad Aoyama in persona.

Nell’agosto 2018, Arai aveva rivelato di essere al lavoro su un nuovo arco narrativo del suo spin-off dedicato a un’accademia di polizia, ed è probabile che questa idea sia stata utilizzata per dare inizio al titolo.

Meitantei Conan Zero no Tea Time viene serializzato su Weekly Shonen Sunday dal maggio 2018 e, a partire dal luglio dello stesso anno, i suoi capitoli sono stati pubblicati solo durante le pause della serie ammiraglia, che viene spesso sospesa per permettere all’autore di fare delle ricerche per la storia. Il terzo tankobon è stato pubblicato in Giappone lo scorso 10 aprile.

Il manga originale è invece in corso di pubblicazione dal 1994, con novantasei volumetti all’attivo, ed è attualmente in pausa. Il suo ritorno è previsto per il 27 novembre.

In Italia, il fumetto è disponibile sotto le insegne di Star Comics.

 

Detective Conan spin-off, illustrazione di Gosho Aoyama

 

 

Fonte: Anime News Network

 

Consigliati dalla redazione