Clover trèfle 1, copertina

Tramite il suo profilo Twitter, l’autrice Toriko Chiya ha annunciato di essere all’opera sugli storyboard del capitolo finale del manga Clover trèfle, il sequel di Clover. La fine del fumetto segnerà anche la conclusione dell’intero progetto a ventidue anni dell’esordio.

Clover segue le vicende di Saya, una ragazza in carriera che lavora come impiegata e non riesce ad avere una relazione con un uomo da ben sette anni a causa di una cocente delusione amorosa. Le cose per lei cominciano a cambiare quando Susumu, il suo datore di lavoro, le chiede un appuntamento…

Clover trèfle è ambientato tre anni dopo le vicende del manga originale e vede come protagonista Hinako Suzuki, una collega di Saya, conosciuta da tutti come “l’ultima delle single”.

Il sequel è in corso di serializzazione dal giugno del 2012 sulla rivista Cocohana, rivista nipponica edita da Shueisha. L’ultimo tankobon, il noto, è stato pubblicato nel giugno 2018.

 

 

La serie originale ha invece esordito nel 1997 sulle pagine di Bouquet, sempre per Shueisha, ma sei anni dopo è passata al magazine Chours per poi concludersi su Cocohana nel 2011.

Dal manga, disponibile nel nostro Paese grazie a Star Comics, sono stati tratti un audio drama nel maggio 2004 e un film live action nel novembre del 2014, diretto da Takeshi Furusawa su sceneggiatura di Taeko Asano.

Tra le altre opere di Toriko Chiya ricordiamo Tsuki to Yubisaki no Aida, pubblicato in Giappone da Kodansha e inedito in Italia, e Tokyo Alice, di cui GP Manga ha proposto in Italia i primi sette volumetti, mentre Goen quelli dall’ottavo in poi.

 

 

Fonte: Anime News Network

 

Consigliati dalla redazione