Nemuki Plus 9, copertina, illustrazione di Junji Ito

Sul numero di settembre di Nemuki Plus, rivista nipponica edita da Asahi Shinbunsha, è stato pubblicato il capitolo conclusivo di Muma no Kiko, opera del maestro Junji Ito. Il manga aveva esordito sul magazine nell’agosto del 2018.

Il primo capitolo, intitolato Angel Hair, si apre con una donna di nome Kyoko Byakuya che si imbatte in un filo d’oro; lungo un sentiero di montagna, incontra in seguito un misterioso uomo che le fa strada fino a Kiyokamimura, un villaggio coperto da fili d’oro, i cui abitanti venerano un oggetto di culto chiamato Amagamisama.

Prima del lancio di Muma no Kiko, nell’aprile del 2018, Junji Ito ha terminato il suo adattamento a fumetti di Lo squalificato, opera di Osamu Dazai, pubblicato in Italia da Star Comics.

Sempre sotto le insegne della casa editrice perugina sono disponibili altre opere dell’autore, tra cui Fragments of Horror, Gyo – Odore di morte, Remina – L’astro infernale, Dissolving Classroom, Uzumaki e Balck Paradox. J-POP ha invece pubblicato Voci e altre storie, Il libro delle maledizioni di Soichi, Brivido e altre storie e Tomie. Le due case editrici hanno inoltre recentemente annunciato l’uscita di due nuovi titoli, Juji Ito’s Best of Best Short Stories Collection la prima e Labirinto, Rovina e Circo la seconda.

Uzumaki e Tomie, due tra le opere più note di Ito, hanno ispirato degli adattamenti live action, mentre GYO – Odore di morte è alla base di un OVA. Nel 2017, in Giappone, è andata in onda la serie animata Junji Ito Collection, che adatta alcune storie del mangaka, disponibile anche nel nostro Paese sul sito di streaming Crunchyroll.

Tra i manga del maestro pubblicati in Italia ricordiamo infine Junji Ito’s Cat Diary: Yon & Mu (Planet Manga) e Lovesick Dead (Hikari).

 

 

Fonte: Anime News Network

 

Consigliati dalla redazione