Tra le tante uscite di rilievo previste per il 28 agosto, nella settimana in cui si celebra l’ottantesimo anniversario della Casa delle Idee, c’è anche l’albo d’esordio di Velocity, la seconda miniserie dedicata alla versione alternativa dell’Arrampicamuri protagonista del videogame di successo Marvel’s Spider-Man.

Dopo City at War, Dennis “Hopeless” Hallum (Avengers Arena) torna a scrivere il Peter Parker di Terra-1048 (parte del cosiddetto Gameverse) nella prima storia completamente originale per quanto riguarda i fumetti. In Velocity, annunciata lo scorso maggio, scopriremo come e perché sia stata costruita l’omonima tuta corazzata vista nel gioco.

 

 

Da quel che sappiamo della trama, il Tessiragnatele videoludico continuerà a proteggere New York da super criminali come Swarm, mentre Mary Jane Watson, che in questo mondo è una reporter, approfondirà un’indagine con il leggendario giornalita Ben Urich (un po’ come la Karen Page del serial Marvel’s Daredevil). In tutto ciò, eventi inspiegabili tormentano la città, tanto che i protagonisti si troveranno faccia a faccia con quello che sembra essere un poltergeist.

Vi ricordiamo che questa versione dell’Uomo Ragno ha fatto il suo debutto fumettistico sulle pagine di Spider-Geddon #0, pubblicato da Panini Comics lo scorso aprile in Italia sulle pagine di Amazing Spider-Man 11.

Di seguito trovate la copertina di Skan e le prime pagine del numero #1 del progetto, disegnate da Emilio Laiso (Doctor Aphra) per i colori di Rachelle Rosenberg (Uncanny X-Men).

 

 

 

Fonte: Marvel

 

Consigliati dalla redazione