Amazing Spider-Man #33, copertina di Patrick Gleason

Nel corso del Comic-Con International 2019 tenutosi lo scorso luglio a San Diego, la Marvel ha annunciato il ritorno della realtà alternativa ambientata nell’anno 2099, che nel 1992 diede vita a una serie di pubblicazioni con protagonisti le varianti futuribili degli eroi del presente.

Tra le solicitation relative a novembre, l’editore di New York ha illustrato anche le prime uscite del progetto Marvel 2099, che coinvolge la serie ammiraglia del Tessiragnatele e alcuni one-shot.

Questa la checklist degli albi annunciati: Amazing Spider-Man #332099 Alpha #1, Amazing Spider-Man #34, Amazing Spider-Man #35, Fantastic Four 2099 #1, Punisher 2099 #1, Conan 2099 #1, Spider-Man 2099 #1, Ghost Rider 2099 #1, Doom 2099 #1Venom 2099 #1 e 2099 Omega #1. La presenza di titoli Alpha e Omega lascia intendere che il tutto sarà circoscritto al mese di novembre.

Sono inoltre previste una serie di variant cover a tema 2099 per le uscite di fine anno della Casa delle Idee. Del resto, come ha fatto notare dall’Editor-in-Chief C.B. Cebulski, il 2019 si colloca esattamente ottant’anni dopo la fondazione della Marvel e ottant’anni prima del 2099.

 

 

Stando ai primi dettagli diffusi, la storia vedrà Miguel O’Hara, alias Spider-Man 2099, tornare nel presente perché il futuro dell’intero Universo Marvel è in pericolo; la minaccia in questione dovrebbe rappresentare il primo climax della gestione di Amazing Spider-Man firmata da Nick Spencer.

I numeri #33/34 della serie ragnesca saranno firmati dallo stesso sceneggiatore (alla regia dell’intero evento) e Patrick Gleason, impegnato anche alle copertine, con variant cover di Miguel Mercado, Rick Leonardi e Arthur Adams.

Queste le sinossi:

 

Il misterioso ritorno al presente di Miguel O’Hara mette a rischio la sua vita e il suo futuro. Ma perché? Per quanto riguarda lo Spider-Man della nostra epoca, al momento è molto occupato con diversi nemici classici, problemi di famiglia e incidenti internazionali che si intrecciano tra loro in maniera inquietante.

Il presente di Spider-Man 2099 è il nostro futuro che si sta sgretolando. Ma che possibilità abbiamo se possiamo contare solo su Peter Parker, Miguel O’Hara e… Victor Von Doom?! Già, il Dottor Destino farà la sua apparizione nel Potente Stile Marvel, ma quale avversario è così terribile da far schierare Destino e Spidey dallo stesso lato della barricata?

 

Amazing Spider-Man #34, copertina di Patrick Gleason

 

2099 Alpha #1 sarà scritto da Spencer per i disegni di Victor Bogdonovic. La copertina è firmata da Gleason, mentre le variant cover da Ryan Stegman e Arthur Adams:

 

Ottant’anni fa nacque l’Universo Marvel. Tra ottant’anni anni morirà? Il futuro è in pericolo! Gli eventi narrati su Amazing Spider-Man nei mesi scorsi hanno portato a tutto questo. Qualcosa sta accadendo nel 2099, a Nueva York e altrove, e scuoterà il futuro Marvel ufficiale per sempre. Non è uno scherzo!

 

2099 Alpha #1, copertina di Patrick Gleason

 

Conan 2099 #1 sarà scritto da Gerry Duggan, già sceneggiatore di Savage Sword of Conan, per i disegni di Roge Antonio, con copertina di Geoff Shaw e le variant cover di Will Sliney e Ron Lim.

 

Distante eoni da casa, il Barbaro combatte la civiltà del 2099! Nel futuro remoto del 2099, le barbarie infine trionferanno sulla civiltà in via d’estinzione? Quando Conan il Barbaro ha fatto il suo ingresso nell’Universo Marvel, con Savage Avengers, è restato per conquistare e rivendicare il suo potere regale nell’epoca moderna. Ora, condannato da un mistico a vivere lontano dalla sua epoca, quando il suo nuovo regno verrà minacciato, Conan brandirà la sua lama ancora una volta! Data la calamità del 2099 che grava sul suo reame, questo scioccante futuro detronizzerà il re barbaro? Un capitolo indimenticabile diverso da tutti gli altri quelli che avete mai visto della saga di Conan!

 

 

Punisher 2099 #1 sarà sceneggiato da Lonnie Nadler e Zac Thompson, con Matt Horak ai disegni e Patrick Zircher alla copertina. Le variant cover saranno invece di Steve Epting e Ron Lim.

 

Il futuro è qui, mentre la pace del mondo ancora non esiste! Anzi, con le strade di Nueva York che fanno i conti con un tasso di criminalità più alto che mai, chi si innalzerà a difesa della popolazione più vulnerabile alla corruzione? Sembra che stia a Punisher 2099 ripulire i quartieri… l’unica domanda è: chi si cela dietro la maschera? Non perdetevi l’opportunità di dare uno sguardo al futuro firmato dagli astri nascenti Lonnie Nadler e Zac Thompson (Age of X-Man, Guardians of the Galaxy Annual).

 

 

Chiude l’elenco Fantastic Four 2099 #1, di Karla Pacheco e Steven Cummings, con la copertina di Toni Infante, mentre le variant cover saranno di Ron Lim e Humberto Ramos.

 

Il futuro appartiene a Destino! Forse non ci saranno più eroi, ma il retaggio della più grande famiglia mai vissuta sulla Terra perdura, nonostante gli ostacoli insormontabili. Ma quando un nuovo quartetto di campioni si farà carico del loro manto, cosa significherà assumere il ruolo dei Fantastici Quattro in un futuro comandato da Destino?

 

Fantastic Four 2099 #1, variant cover di Humberto Ramos

 

 

Fonti: Bleeding Cool | Newsarama

 

Consigliati dalla redazione