Star Wars #74, copertina di Phil Noto

Se c’è una data segnata in rosso sul calendario di ogni appassionato di Star Wars che si rispetti, quella è dicembre 2019: con l’uscita del capitolo finale della saga, Episodio IX: L’ascesa di Skywalker, il viaggio iniziato nel lontano 1977 giungerà al termine e i nove capitoli che narrano le vicende della famiglia di Luke saranno finalmente compiute. È però di queste ore la notizia che un mese prima, a novembre, vedremo la conclusione di un’altra saga stellare, quella fumettistica a cui la Marvel ha dato il via nel 2015 con lo storico numero #1, che sfondò il tetto del milione di copie vendute.

Difficile credere che la coincidenza dei due eventi non sia frutto di una voluta pianificazione, fatto sta che con il numero #75, firmato dallo scrittore Greg Pak e dall’artista Phil Noto, la corsa della serie regolare intitolata semplicemente Star Wars giunge al capolinea.

Il team creativo ha in serbo un’uscita di scena con il botto: da un lato riallacciandosi alla trama principale della saga cinematografica affrontando l’ultimo tassello narrativo che ancora mancava all’appello, la ricerca di una nuova base Ribelle; dall’altro regalandoci uno dei tanti faccia a faccia inediti a cui la serie ci ha abituato nel corso di questi cinque anni, e nella fattispecie una royal rumble tra Chewbacca e Darth Vader, la quale costituirà il piatto forte del penultimo numero, il settantaquattresimo.

Al momento non sono state annunciate nuove iniziative o serie regolari che prenderanno il posto dell’attuale ammiraglia, anche se è lecito prevedere che con le nuove produzioni in corso di realizzazione, dalle serie TV Mandalorian a quelle dedicate a Cassian Andor e Obi-Wan Kenobi, non dovremo attendere molto prima di tornare a sfogliare nuove avventure a fumetti in nome della Forza.

Per non parlare degli ampi spazi narrativi che al momento sono tabù e che improvvisamente diventeranno accessibili una volta che i nove capitoli cinematografici saranno completi e la storia nella sua interezza sarà finalmente nota.

 

 

 

Fonti: CBR | CBR

 

Consigliati dalla redazione