Fumo di China, storico mensile nato nel febbraio 1978 (nelle edicole dal novembre 1989) edito da Cartoon Club, è disponibile con il doppio numero 288/289. Siamo lieti di presentarvi copertina e sommario della suddetta uscita nel formato spillato (24 x 33 cm) con 40 pagine a colori, al prezzo di 5,00 Euro.

 

Fumo di China 288/289, copertina di Herge

I fumetti non vivono sulla Luna

(copertina originale di Hergé con il suo antesignano fotoreporter Tintin sul nostro satellite già nel 1950 e riedito ad hoc)

Editoriale

Satira disegnata, si ride sempre più a denti stretti?

(riflessioni sulla decisione del New York Times e la nuova ondata anche in Italia di auto/censure nella satira)

News dal mondo

(da Italia, Francia, Stati Uniti e Giappone le novità più sfiziose, più la rubrica sulle mostre di tavole originali)

Tintin sulla Luna

(storia e retroscena editoriali delle due avventure Obiettivo Luna e Uomini sulla Luna in volume unico Rizzoli Lizard)

DOSSIER Umberto Eco e i fumetti

(una danza intellettuale con il fumetto: il lungo e articolato rapporto fra la Nona Arte e il grande Umberto Eco)

Alla fine del mondo (e oltre)

(incontro con Silvia Vecchini e Sualzo sulle loro multiformi collaborazioni e lo sbocco a fumetti del lavoro recente)

In Thailandia e ritorno

(quattro chiacchiere con Claudio Sopranzetti, Sara Fabbri e Chiara Natalucci, autori de Il re di Bangkok)

Un erudito innamorato del fumetto

(storia minima e gloria imperitura di Alfredo Castelli, che nonostante la versatilità ama sempre tornare al fumetto)

Tipi da paura, incubi di carta

(a tu per tu esclusivo con Gianmarco Fumasoli, fondatore e direttore editoriale della Bugs Comics)

Disegno libertà di animare

(intervista esclusiva a Junichi Hayama, prolifico autore di film e serie animati giapponesi ospite del BGeek di Bari)

Fumetto e illustrazione in festa

(anteprima del Vari.China Festival che chiude l’estate fumettistica prima della ripresa della nuova stagione fieristica)

Dove tutto può succedere

(arte e serendipità al Lake Como Comic Art Festival, un’esperienza non per tutti raccontata “dal di dentro”)

Un’eruzione pop

(reportage esclusivo sul nuovo boom del festival Etna Comics, baluardo del fumetto in Sicilia)

La via europea all’animazione

(impressioni e considerazioni per FdC sul cinema d’animazione e non soltanto dal Festival d’Annecy)

 

E ancora…

7 pagine di recensioni per orientarsi nel mare magnum delle edicole, fumetterie e librerie italiane, insieme alle rubriche Il Podio (i top 3 del mese), Pollice Verso (un exploit in negativo), Il Suggerimento (per non perdere uscite sfiziose), Niente Da Dire (la nuova rubrica curata dall’omonimo portale giornalistico fondato da Daniele Daccò, Furibionda e Onigiri Calibro 38), approfondimenti (questa volta sul nuovo Blake e Mortimer e Corto Maltese… su teli da mare!), Il senso delle nuvole (con le puntute osservazioni di Giuseppe Peruzzo), Strumenti (sulla sempre più numerosa saggistica dedicata a fumetto e illustrazione)… e le strisce fra satira e ironia di Renzo & Lucia con testi & disegni di Marcello!

 

Tutto questo e altro ancora – a soli 4 euro in edicola e in fumetteria su Fumo di China n.287

Spillato, in formato 24 x 33,5 cm, con 32 pagine tutte a colori!

Grazie a MePe – Distribuzione Editoriale S.p.A.

Acquistabile anche via PayPal sul sito ufficiale http://www.fumodichina.com

(con l’archivio di tutta la produzione di questi oltre 40 anni!)

Fumo di China è un mensile nato nel febbraio 1978, anche in edicola dal novembre 1989

 

Consigliati dalla redazione