Nell’episodio Toldja, Fitz, Simmons ed Enoch sono ancora bloccati su Kitson, dove incontrano il capo della potente famiglia che ha dato il nome al pianeta. Una misteriosa ragazza li avvicina, facendo un affermazione che potrebbe nascondere un importante segreto. Scopriamo quale nella rubrica Behind Agents of SHIELD!

 

Montate il motore e preparatevi al decollo.

 

Izel rivela ai ragazzi di essere alla ricerca di alcuni artefatti che le sono stati rubati: la volontà è quella di raggiungere quanto prima la Terra per recuperarli.

Difficilmente le due macro-trame della sesta stagione di Agents of SHIELD proseguiranno a compartimenti stagni, quindi è molto probabile che la donna sia alla ricerca dei monoliti, se non addirittura di Shrike.

Il nome Izel deriva da Ixchel, una divinità Maya. Il nome del creatore di Shrike, Pachacuti, lascia intendere che si tratti di un imperatore Inca. Le due antiche popolazioni non sono strettamente collegate, ma questo non sembra interessare più di tanto gli autori di Agents of SHIELD, che già in passato le hanno utilizzate in maniera intercambiabile: ad esempio, un tempio Inca è stato mostrato con la struttura e le caratteristiche di una tipica piramide Maya.

Pachacuti ha rubato i monoliti a Izel? Forse Izel non sta dicendo la verità e in realtà lei stessa è Pachacuti? La risposta si cela sicuramente nella seconda metà della sesta stagione di Agents of SHIELD.

 

BEHIND AGENTS OF SHIELD

STAGIONE 1

STAGIONE 2

STAGIONE 3

STAGIONE 4

STAGIONE 5

STAGIONE 6

 

Consigliati dalla redazione