The Batman's Grave #1, copertina di Bryan Hitch

Negli scorsi giorni, Bryan Hitch, disegnatore all’opera su Batman’s Grave insieme a Kevin Nowlan, su testi di Warren Ellis, ha condiviso dal proprio account di Twitter le matite di una tavola raffigurante la sua personale versione della Batmobile, il dispositivo tecnologico più famoso e amato dell’Uomo Pipistrello.

Ciò che salta immediatamente all’occhio è la somiglianza con l’iterazione vista nel film Batman v Superman: Dawn of Justice, diretto da Zack Snyder: un veicolo simile a quelli militari, pur conservando linee sportive e aggressive, in grado di affrontare qualsiasi ostacolo e portare a compimento ogni genere di inseguimento per le strade di Gotham City.

Per quanto riguarda le gomme e la presenza di alettoni decisamente prominenti, la loro caratterizzazione è sicuramente più simile alle Batmobili degli anni Novanta, viste nei film diretti da Tim Burton e da Joel Schumacher.

 

 

Se è ancora ignota la versione che vedremo in The Batman, il nuovo capitolo cinematografico diretto da Matt Reeves, restando in tema Cinema vi ricordiamo che la celebre Batmobile del 1966 venne creata da George Barris sulla falsariga della Lincoln Futura, con Gene Cushenberry che aggiunse le modifiche necessarie al design per la realizzazione del veicolo. Per il suo Tumbler, Cristopher Nolan si ispirò invece all’automobile-carro armato ideata da Frank Miller ne Il ritorno del Cavaliere Oscuro (1986).

Il primo dei dodici numeri di Batman’s Grave sarà disponibile nelle fumetterie statunitensi a partire dal 9 ottobre, con la copertina regolare di Bryan Hitch e una variant cover di JeeHyung Lee.

Nella storia, l’eroe DC Comics svilupperà una vicinanza quasi morbosa con le vittime di un killer, arrivando a nutrire un’ossessione verso i dettagli dei suoi omicidi e a tentare di rivivere i loro ultimi istanti di vita sulla sua pelle.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

 

Batman's Grave, anteprima 01 (matite)

 

 

 

Fonte: Comicbook

 

Consigliati dalla redazione