Cresce l’attesa per l’avvento dello sceneggiatore Jonathan Hickman (Secret Wars, Infinity) alle redini delle storie degli X-Men, un countdown che scandito da una promozione martellante e da endorsement di varie personalità della Marvel.

Ad esempio, Joe Quesada (Daredevil), amatissimo artista e Chief Creative Officer della Casa delle Idee, che ha recentemente twittato:

 

Ho letto House of X #1 prima che oggi andasse in stampa, ed è senza dubbio la più rivoluzionaria versione del mondo mutante dai tempi della run di Grant Morrison. Sto ancora cercando di realizzare quanto sia incredibile questo fumetto e come andrà a cambiare l’intero Universo Marvel.

 

House of X #1, copertina di Pepe Larraz

Per i lettori americani, la rivoluzione avrà inizio il prossimo 24 luglio, quando nelle fumetterie uscirà il primo numero di House of X, scritto da Jonathan Hickman per i disegni di Pepe Larraz (Extermination). Una settimana dopo toccherà alla miniserie gemella Powers of X, illustrata da R.B. Silva (X-Men: Blue). Noi italiani dovremo attendere Lucca Comics & Games 2019 (30 ottobre/3 novembre), dove Panini Comics presenterà l’edizione nostrana del primo titolo.

Entrambi i progetti sono composti da sei uscite che si alterneranno tra loro a cadenza quindicinale. Al termine, il mondo mutante sarà stato completamente riedificato (le prime avvisaglie si sono già fatte notare su Uncanny X-Men) e avrà inizio una fase tutta nuova, nella quale esordiranno serie realizzate da team creativi selezionati dallo stesso Hickman, il quale si occuperà della collana ammiraglia.

Le testate che definiranno il nuovo assetto marchiato con la “X” verranno annunciate al Comic-Con International 2019, in scena a San Diego dal 18 al 21 luglio, e tra queste potrebbe essercene una disegnata nientemeno che da Russell Dauterman, artista reduce dal megaevento War of the Realms.

Lo spunto arriva dall’editor delle serie mutanti, Jordan D. White, che nel segnalare le uscite di questa settimana (per chi non lo sapesse, negli Stati Uniti ogni mercoledì è il New Comic Book Day) ha twittato quella che sembra essere una Emma Frost disegnata dall’artista di Mighty Thor. Il tweet è stato poi rilanciato da quest’ultimo, che ha “commentato” sornione con l’emoticon degli occhietti.

Se questa non è una conferma, poco ci manca!

 

Buon New Comic Book Day a tutti! Tra due mercoledì cambierà tutto per gli X-Men! Vediamo cos’è in vendita oggi!

 

Un’ultima segnalazione: il portale Bleeding Cool riporta una curiosa teoria, secondo cui Hickman riprenderà le fila di quanto raccontato ai tempi della sua run su Avengers e New Avengers, quando con entità cosmiche come i Costruttori, i Giardinieri, gli Aleph e gli Abyss aveva fornito una nuova visione “vegetale” dell’evoluzione nell’Universo Marvel, con semi impiantati nei mondi e mutazioni che sbocciano.

Questo spiegherebbe in qualche modo la più che costante presenza di fiori e piante nelle tavole in anteprima di House of X e Powers of X, così come sulle svariate copertine con cui i due progetti debutteranno. Del resto, se c’è uno sceneggiatore che ama legare le varie serie su cui lavora è proprio Jonathan Hickman, come sa chi ha avuto il piacere di leggere S.H.I.E.L.D., Secret Warriors, Fantastic Four, FF e apprezzarne le… ramificazioni.

 

 

 

 

 

 

 

Fonti: Bleeding Cool | Bleeding Cool | CBR

 

Consigliati dalla redazione