Classic X-Men #1, copertina di Arthur Adams

Sulle pagine del numero 335 del catalogo Anteprima, Panini Marvel Italia ha annunciato quello che potrebbe essere il volume più atteso dei prossimi mesi per gli appassionati degli X-Men; non dell’anno, però, perché Marvel Omnibus – X-Men Classic (85,00 Euro) uscirà solo a gennaio 2020.

Per chi non lo sapesse, Classic X-Men (X-Men Classic dal numero #46), lanciata nel 1986, è una collana di 110 numeri che negli Stati Uniti ha riproposto le storie mutanti a partire dalla Seconda Genesi (ossia da Giant-Size X-Men #1 in poi), a volte con tavole inedite realizzate ad hoc.

In appendice a ogni albo, una breve storia inedita di approfondimento, il più delle volte firmata da Chris Claremont e John Bolton: frammenti narrativi che spesso sono risultati determinanti per la mitologia dei personaggi e del sottobosco mutante e che, soprattutto, sono rimasti nei cuori dei fan.

Se il cartonato con sovraccoperta (17 x 26 cm) annunciato da Panini Comics seguirà l’edizione americana, nelle sue 1.040 pagine a colori riproporrà i racconti extra dei primi quarantaquattro appuntamenti di Classic X-Men, le storie con pagine inedite (numeri #2/27), alcuni estratti da X-Men #94/105, #107/109, #111/119, #121, e La missione, storia di Ann Nocenti e David Ross con protagoniste Rogue e Mystica tratta dall’antologico Marvel Fanfare #60.

Ecco com’è stato presentato il volume sulle pagine di Anteprima:

 

• La riproposizione integrale delle storie di Chris Claremont e John Bolton!

• Una imperdibile aggiunta alle prime avventure dei mutanti della Marvel!

• Un capolavoro di approfondimento psicologico sui pezzi grossi degli X-Men!

• Un certosino lavoro di aggiustamento della continuity mutante!

 

X-Men Classic su Anteprima

 

 

Fonti: Anteprima | Comics Box

 

Consigliati dalla redazione