La DC Comics ha annunciato che a partire dal prossimo 16 ottobre pubblicherà una nuova maxiserie di dodici numeri dedicata ai Metal Men, personaggi creati da Robert Kanigher e Ross Andru nel 1962 sulle pagine di Showcase #37.

La storia, che prenderà le mosse dagli eventi di Dark Nights: Metal, sarà scritta da Dan DiDio, Co-Publisher della casa editrice di Burbank, per i disegni di Shane Davis (Superman: Earth One) e Michelle Delecki (Axcend).

Così è stato presentato il progetto dalla DC Comics:

 

Metal Men #1, copertina di Shane Davis

I Metal Men sono tornati! Ancora e ancora, e la DC Comics vi offre uno sguardo approfondito agli esperimenti condotti dal dottor Will Magnus nel suo laboratorio di robotica e sul significato dell’essere senziente nel mondo moderno.

A partire da questo ottobre, l’editor DC Dan DiDio (Wednesday Comics) e i disegnatori Shane Davis (Batman, Superman: Earth One) e Michelle Delecki metteranno i Metal Men della DC al centro di una maxiserie in dodici numeri che scaturirà dagli eventi dal best seller Dark Nights: Metal.

Con omaggi alle storie del passato di DC Showcase, dove i Metal Men hanno fatto la loro prima apparizione, e alla lunga tradizione della narrazione fantascientifica DC, i Metal Men scopriranno un deposito pieno di vecchi robot, loro versioni del passato create e apparentemente abbandonate dal loro creatore invece di essere ricostruite, dopo le eroiche battaglie che hanno condotto.

Nel frattempo, il misterioso liquido metallico Nth è apparso nel sito scientifico di Challenger Mountain, lo stesso proveniente dal Multiverso Oscuro e approdato a Gotham al termine di Dark Nights: Metal, nonché punto focale della miniserie New Age of DC Heroes New Challengers.

 

Di seguito trovate le dichiarazioni con cui Dan DiDio e Shane Davis hanno presentato il progetto:

 

Dan DiDio – Sono un vecchio fan dei Metal Men e ho già avuto la possibilità di scriverli brevemente nell’antologia Wednesday Comics, diversi anni fa.

Con questa nuova serie esploreremo l’essenza di ciò che rende umani i Metal Men, cogliendoli tra il Dottor Magnus, l’uomo che li ha creati, e l’appena introdotto Metal Man Nth, l’essere che gli ha dato vita. Ciò che mi piace di più della storia è la possibilità di ricollegarmi alle precedenti, portando questa mitologia verso nuove ed esaltanti direzioni.

Shane Davis – Ho presentato Superman a una nuova generazione con Superman: Terra Uno, e ho sentito dire dai fan che tengono in grande considerazione il nostro punto di vista su Clark Kent e Superman. Con questa nuova serie dei Metal Men, Dan e io ci siamo posti l’obiettivo di presentare ai lettori delle storie di qualità che intrattengano proponendo una fantascienza moderna come solo la DC sa fare. Ci auguriamo che gli appassionati possano apprezzare il nostro punto di vista sulla vita artificiale, scoprendo l’inaspettata umanità in questi robot.

 

 

Fonte: CBR

 

Consigliati dalla redazione