Sulle pagine del numero #8 della sua serie, Captain Marvel non è apparsa al meglio mentre si scontrava con alcuni alieni, al fianco di Spider-Woman e Hazmat. Inoltre, è entrato in scena un nuovo, misterioso personaggio femminile di nome Star. Evidentemente dotata di superpoteri, la sua identità è segreta, proprio come le sue intenzioni. Vedendo l’eroina, Carol Danvers ha avuto un’immediata sensazione di familiarità, ma non è riuscita a capire il perché.

Il team creativo della testata, composto da Kelly Thompson (Hawkeye) e Carmen Carnero (X-Men: Red) ha parlato di tutto ciò sul sito ufficiale della Marvel:

 

Star, character design di Carmen Carnero

Thompson – Star è una nuova eroina misteriosa che ha fatto la sua prima apparizione a New York nel corso del nostro arco narrativo Falling Star. È in fase di ascesa, praticamente in modo contrapposto a Carol, che invece sta faticando parecchio ed è in un momento calante. Ciò suscita numerosi bizzarri parallelismi e insicurezze in lei.

Normalmente, questo genere di cose non turberebbe minimamente Carol, ma in Captain Marvel #8 si ritrova improvvisamente a vivere un brutto periodo, e vedere una giovane donna bionda che le ricorda se stessa e che percepisce come un rimpiazzo non è qualcosa che possa mandar giù facilmente. È come se le fosse stato inferto un altro duro colpo, in un momento in cui le energie erano già ridotte.

Mi aspetto e spero che Star si possa vedere in giro per l’Universo Marvel ancora per molto tempo. Non voglio dire o anticipare nulla riguardo alle storie che verranno, ma ha molto potenziale che attende solo di essere esplorato.

Carnero – L’idea alla base di Star era che dovesse essere una versione più giovane di Captain Marvel. Qualcuno con cui il pubblico potesse empatizzare e che percepisse come un super eroe nuovo e migliore.

Riguardo al suo aspetto abbiamo lavorato sodo, specialmente sui colori, che sono fondamentali del suo design. Visto che il suo nome è Star, la stella doveva essere per forza di cose prominente nella sua uniforme, senza però assomigliare a quella di Captain Marvel o di Capitan America. Dopo diversi test, abbiamo infine optato per un look classico, linee dolci, colori chiari e una maschera che preservasse l’anonimato. Lo stilema che amo maggiormente del costume è l’integrazione la stella, con la forma ripresa sulle spalle.

Spero che Star possa diventare un pilastro dell’Universo Marvel, perché ha molto potenziale e ci regalerà delle scene davvero uniche insieme a Carol.

 

 

 

 

Fonte: Marvel

 

Consigliati dalla redazione