Silver Surfer: Black #1, copertina di Tradd Moore

Esce oggi negli Stati Uniti il primo numero di Silver Surfer: Black, miniserie in cinque parti incentrata sull’ex araldo di Galactus, scritta da Donny Cates (Venom) per i disegni di Tradd Moore (All-New Ghost Rider).

La storia scaturisce dalle conseguenze di Guardians of the Galaxy #1, dove un buco nero ha inghiottito diversi personaggi cosmici, tra cui il Silverado, dopo uno scontro con l’Ordine Nero.

A quanto pare, però, la miniserie costituirà anche un nuovo tassello del grande mosaico scritto per la Marvel dallo sceneggiatore texano, in cui confluiscono le trame di Venom e Absolute Carnage, miniserie-evento di prossima uscita.

Nel finale di Silver Surfer: Black #1, infatti, il protagonista sembra abbandonarsi a un abisso oscuro ai limiti della psichedelia e incontra qualcuno… o qualcosa. A giudicare dalla tipologia di balloon con cui viene presentata la voce dell’entità, dovrebbe trattarsi del dio dei simbionti Knull!

In chiusura, vi presentiamo la sinossi del numero #1, seguita dalle tavole diffuse dalla Casa delle Idee e quelle che ritraggono il sopracitato incontro.

 

Durante gli eventi di Guardians of the Galaxy #1, quasi tutti i difensori dell’intera galassia sono stati inghiottiti da un buco nero, incluso Silver Surfer! Ma la storia non finisce qui… per combattere l’oblio, il Surfista d’Argento dovrà salvare la propria anima e non perdersi nel vuoto. Seguite la Sentinella delle Galassie in un viaggio che la cambierà per sempre! Dalle super star Donny Cates (Venom, Guardians of the Galaxy) e Tradd Moore (All-New Ghost Rider, Venom)!

 

 

 

Fonti: Bleeding Cool | Bleeding Cool | Newsarama

 

Consigliati dalla redazione