Powers of X #5, copertina di R.B. Silva

Recentemente, la Marvel ha svelato la copertina di Powers of X #5 firmata dal disegnatore R.B. Silva, con la quale potrebbe essere stato svelato il personaggio connesso alle misteriose piante presenti nelle varie immagini relative alla miniserie scritta da Jonathan Hickman. Stiamo parlando di Sinistro, il quale è ritratto in una posizione dominante e circondato da svariati rami, tra i quali è possibile scorgere alcune mani protese verso l’alto, apparentemente in cerca di salvezza.

C’è un altro personaggio, però, che potrebbe essere la mente che muove i bizzarri vegetali: X, la mente del redivivo Charles Xavier che alberga nel corpo di Fantomex, come raccontato sulle pagine di Astonishing X-Men.

La copertina del quarto numero (qua sotto) vede il telepate indossare una rielaborazione dell’iconico casco di Cerebro (che ricorda quello del Creatore, ossia il malvagio Reed Richards proveniente dall’Universo Ultimate), circondato da volti noti come Wolverine, Ciclope, Jean Grey, Magneto, Sabretooth, Nightcrawler, Bestia, Arcangelo e le Naiadi di Stepford.

Un indizio che sembra ricondurre a lui riguardo l’utilizzo dei vegetali è presente nell’illustrazione promozionale firmata da Dale Keown (Incredibile Hulk), che rappresenta un monumento intitolato al Professor X sul modello del Lincoln Memorial, con i rami che sembrano uscire dalla statua.

Questa l’iscrizione sullo sfondo, ispirata a quella dedicato al Presidente degli Stati Uniti d’America:

 

In questo tempio

come nei cuori delle persone

per le quali egli salvò i mutanti

la memoria di Charles Xavier è per sempre preseverata.

 

La storia presentata sulle pagine di Astonishing X-Men Annual #1 (in Italia su X-Men Oro 15) lasciava intendere che questo nuovo Xavier non sia quello di sempre, ma un individuo decisamente più cinico. Che l’iconica guida degli X-Men si sia trasformata in un villain? Per scoprirlo, vista la scarsità d’informazioni trapelate sulla miniserie e sulla su gemella House of X, entrambe in partenza a luglio, sarà necessario aspettare un altro po’.

 

 

Nel frattempo, vi segnaliamo che Jonathan Hickman ha condiviso sul proprio account Twitter un’immagine che mostra quello che sembra essere un nuovo alfabeto codificato di sua creazione.

L’ho fatto di nuovo“, scrive lo sceneggiatore, e infatti non è la prima volta che inventa una simbologia legata a un progetto fumettistico: in passato avvenne in occasione del lancio di Avengers e New Avengers per la linea Marvel NOW! (2012), quando progettò la scrittura alla base del linguaggio dei Costruttori. A cosa sarà legato questo nuovo alfabeto?

 

 

 

 

Fonti: CBR | CBR | CBR | Marvel Database

 

Consigliati dalla redazione