Nelle scorse ore, la Marvel ha annunciato sul proprio sito ufficiale alcune novità che verranno pubblicate a settembre negli Stati Uniti, tra cui gli annual che chiuderanno il progetto Acts of Evil:

Cominciamo da Ghost-Spider Annual #1, scritto da Vita Ayala (Livewire) per i disegni di Pere Perez (Uncanny X-Men): in questa storia, la Gwen Stacy di Terra-65 si ritroverà immersa nella nuova versione di Mondo Assassino creata da Arcade.

Cullen Bunn (Venom) sceneggerà per le matite di Ibrahim Moustafa (Mockingbird) Moon Knight Annual #1, in cui Marc Spector affronterà Kang il Conquistatore, il quale ha dei cattivi trascorsi con il dio egizio Khonshu. Il Cavaliere Lunare, avatar della divinità stessa, per la prima volta avrà il destino del flusso temporale tra le mani.

Wolverine Annual #1, scritto da Jody Houser (Captain Marvel: Braver & Mightier) e disegnato da Geraldo Borges (X-Men: Gold), vedrà Logan andare a Los Angeles accanto alla sua ragazza, un’aspirante attrice, la quale finirà vittima di un culto legato a Morgana le Fay che dà la caccia alle donne che vogliono diventare delle star.

 

 

Il grande annuncio riguarda però il varo di Black Panther and the Agents of Wakanda, nuova serie firmata da Jim Zub (Champions) e Lan Medina (Venom) incentrata sulle missioni condotte da T’Challa e dal gruppo creato da Jason Aaron, David Marquez e Andrea Sorrentino sulle pagine di Avengers #10 e che ha da poco debuttato anche in Italia.

Guidata da Pantera Nera e dal generale Okoye, gli Agenti del Wakanda sono una task force composta da gente come Wasp, Ka-Zar e dall’Uomo-Gorilla che agisce lontano da occhi indiscreti, affrontando le minacce più disparate, tra cui vampiri e alieni.

 

 

 

Fonti: Marvel | Marvel

 

Consigliati dalla redazione