Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

 

 

SYNTH/org: il crowdfunding della nuova antologia sui Robot inizia il 29 maggio.

 

Il nuovo crowdfunding di Attaccapanni Press

Cyborg, androidi, robot: la vita sintetica è il tema della nuova antologia a fumetti di Attaccapanni Press, che apre oggi 29 maggio la sua raccolta fondi su Indiegogo a questo indirizzo: http://igg.me/at/synthorg

Al suo quinto crowdfunding, l’etichetta indie di Ariel Vittori e Laura Guglielmo ha alle spalle best-seller come Grimorio (sulla stregoneria) e Melagrana (sull’eros). Per quest’anno ha deciso di guardare letteralmente al futuro, puntando sulla tematica sci-fi così calda da essere per combinazione la stessa scelta da Lucca Comics&Games 2019. Davvero è l’anno della robotica!

Il progetto punta ad esplorare il rapporto tra robot e umani, e tra i robot e la loro stessa umanità o totale trascendenza da essa. In questa vasta varietà di storie ci si ritrova in racconti ambientati nello spazio profondo, nel futuro, ma anche in mondi fantasy che sanno di passato, o colorati universi paralleli e alieni.

Annunciato l’autunno scorso, nell’arco dell’ultimo mese è stata svelata la line-up di autori che, come consuetudine, è un sapiente insieme di interessanti esordienti come Arianna Climaci e professionisti già affermati come AlbHey Longo e Francesco Guarnaccia. Punta di diamante la firma di LRNZ per la copertina.

Illustrazione di Zeno Colangelo

La campagna, che durerà 30 giorni, quindi fino al 29 giugno, punta alla realizzazione di un volume brossurato formato 16×23, di 150+ pagine a colori, stampato in offset una volta raggiunto l’obiettivo richiesto.

Per chi supporterà il progetto c’è non solo l’unica possibilità di comprare online e ricevere a casa il volume (a campagna conclusa, sarà possibile prenderlo solo nelle fiere di settore), ma anche tanti altri gadget interessanti ed esclusivi.

Da segnalare soprattutto la presenza del pacchetto Gigabyte dove sono presenti tutti i libri previsti per il 2019 dall’etichetta ad un prezzo scontato.

Oltre all’antologia robotica, dunque, anche i seguenti volumi:

Not Ready Yet, illustrazione di Luca Claretti

Clessidra n°2 (62 pagine, spillato a colori) – periodico annuale sul tempo, quest’anno dedicato ai quarti di giornata. 4 storie di 12 pagine: Ariel Vittori all’alba, Genny Ferrari (Cyrano – Kleiner Flug) al mezzogiorno, Chiara Raimondi (L’Agente Segreto – Shockdom) al tramonto e Yi Yang (Aiuto! – Bao) alla mezzanotte.

Iconoclast (52 pagine, spillato a colori) – nuovo monografico di Walter Baiamonte (L Tiers, Shockdom), che ci racconta una dinamica lotta senza esclusione di colpi tra un mostro sacro e un astro nascente della fotografia. Una sfida a chi catturerà l’immagine dell’altro, fino all’ultimo flash, per dimostrare chi tra i due sia il vero artista e chi un mero soggetto.

Impronte (80+ pagine, brossurato, in uscita in tardo autunno) – un libro illustrato del talentuoso Stefano Martinuz. Il diario di viaggio di un giovane costretto a scappare da una casa ormai in cenere, che si ritrova ad attraversare un mondo fantastico costellato di creature magiche, pericoli e, forse, amici.

Attivate il circuito dunque: non perdete l’occasione di supportare un progetto a fumetti unico che ha bisogno della vostra fiducia, e delle vostre condivisioni!

Per tenervi aggiornati con ulteriori anteprime e informazioni, seguite la pagina Facebook di Attaccapanni.

 

 

 

Consigliati dalla redazione