Ghost-Spider #1, copertina di Jorge Molina

In origine era Spider-Gwen, serie di Jason Latour e Robbi Rodriguez nata dal successo di Edge of Spider-Verse #2, albo che introduceva, quasi per gioco, la Donna Ragno di Terra-65: una Gwen Stacy alternativa che aveva ottenuto i poteri di ragno al posto di Peter Parker.

Con l’avvento del sequel di Ragnoverso, intitolato Spider-Geddon (in corso di pubblicazione in Italia), è stata poi varata una nuova serie, Spider-Gwen: Ghost-Spider, firmata da Seanan McGuire e Rosi Kämpe; ma di recente – in occasione dell’annuncio da parte di Panini Comics dell’edizione italiana – vi abbiamo parlato di una possibile chiusura del titolo con il decimo numero.

Apprendiamo ora che ad agosto, negli Stati Uniti, esordirà una nuova collana semplicemente intitolata Ghost-Spider, certificando il cambio di nome della protagonista. La creatura di Latour e Rodriguez sarà nuovamente affidata alle cure della sceneggiatrice Seanan McGuire, questa volta affiancata da Takeshi Miyazawa (Runaways), che racconterà dell’ideale trasloco di Gwen su Terra-616.

Sappiamo da molto che la signorina Stacy ha modo di attraversare il Multiverso – un po’ come il suo corrispettivo nel film animato Spider-Man: Un Nuovo Universo – e ora sta per affrontare una sorta di “Erasmus” nella realtà principale della Marvel. A questo proposito, Danny Khazem, uno degli editor del progetto, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

 

Khazem – Dopo aver fatto saltuariamente visita all’Universo Marvel, Gwen Stacy sta per trasferirvisi part-time e iscriversi all’Empire State University, ma si troverà nella necessità di studiare un po’ di storia ragnesca se vuole scoprire quale personaggio del passato di Spider-Man la sta tenendo d’occhio con fare minaccioso.

Seanan McGuire e Takeshi Miyazawa danno il meglio di sé riportandoci al mondo di Gwen in Ghost-Spider #1, dove la troviamo faccia a faccia con alcuni nemici dell’Uomo Ragno che conosciamo bene, mentre viaggia tra la sua realtà nativa e quella principale del Multiverso, la linea temporale che tutti quanti conosciamo e amiamo.

 

Ghost-Spider #1, variant cover di Joe Quesada

 

 

Fonte: Marvel

 

Consigliati dalla redazione