Ogni anno, l’African Speculative Fiction Society (ASFS) seleziona un cospicuo numero di opere scritte e disegnate da autori africani per poi scegliere i vincitori dei prestigiosi Nommo Awards. I lavori presi in considerazione appartengono alle tipologie più disparate, dai fantasy alle storie di fantascienza, dagli horror ai romanzi di ispirazione filosofica. Recentemente sono state rese note le liste dei finalisti di quest’anno per ogni categoria (le trovate tutte qui).

In quella relativa al Fumetto sono in corsa due titoli legati a Pantera Nera firmati dalla sceneggiatrice Nnedi Okorafor: la miniserie digitale in sei capitoli Black Panther: Long Live the King (inedita in Italia), scritta insieme a Aaron Covington e disegnata da Andre Aurajo, Mario Del Pennino e Tana Ford, e la serie regolare Shuri, dedicata alla giovane sorella di T’Challa, illustrata da Rachael Stott e in arrivo il mese prossimo nel nostro Paese grazie a Panini Comics.

Di seguito trovate tutti i titoli della categoria Graphic Novel:

 

Black Panther Long Live the King, copertina di Andre Araujo

Akissi: Tales of Mischief, di Marguerite Abouet e Mathieu Sapin (Flying Eye Books)

Black Panther: Long Live the King, di Nnedi Okorafor, André Araújo, Mario Del Pennino, Tana Ford e Aaron Covington (Marvel)

Eru, di Tobe Max Ezeogu e Oz Ezeogu (Comic Republic)

Kwezi, di Loyiso Mkize, Mohale Mashigo e Clyde Beech (New Africa Books)

Karmzah, di Farida Bedwei e Ravi Allotey (Afrocomix App, Leti Arts)

Malika – Warrior Queen Part Two, di Roye Okupe e Chima Kalu (YouNeek Studios)

Rovik, di Yvonne Wanyoike, Kendi Mberia e Salim Busuru (Vibondu Comics, Avandu)

Shaka Rising, di Luke Molver (StoryPress Africa)

Shuri, di Nnedi Okorafor e Leonardo Romero (Marvel)

Tàtàshé, di Cassandra Mark e Tobe Max Ezeogu Available (Comic Republic)

Under the Sun, di Austine Osas, Abiodun Awodele e Yusuf Temitope (Pedacomics Ltd.)

 

Shuri #1, copertina di Sam Spratt

 

 

 

Fonte: ASFS

 

Consigliati dalla redazione