Come si ipotizzava da tempo, l’iterazione di Uncanny X-Men scritta da Matthew Rosenberg (Punisher) chiuderà i battenti il prossimo luglio con il numero #22 per fare posto al grande rilancio di Jonathan Hickman, il quale sceneggerà le miniserie House of X e Powers of X e in seguito una nuova ammiraglia mutante dal titolo ancora ignoto.

Tramite il proprio account Twitter, lo sceneggiatore di Multiple Man e New Mutants: Dead Souls ha salutato in maniera accorata i lettori e i personaggi di Uncanny X-Men, ringraziando inoltre la Marvel e i suoi colleghi sceneggiatori:

 

Uncanny X-Men #18, copertina di Whilce Portacio

Posso finalmente dire che Uncanny X-Men #22, in uscita a luglio, sarà il mio ultimo numero. È stato un onore e un privilegio poter raccontare le storie di alcuni dei più grandi personaggi che siano mai stati creati.

Vorrei ringraziare tutti i fan per aver aver letto queste storie, condividendo i loro pensieri, la loro passione con noi e consentendoci di far parte di questo universo. È una sensazione incredibile essere un pezzettino di qualcosa che è stato così importante per voi nel corso di una vita intera. Per questo vi ringrazio.

E i più grandi ringraziamenti del mondo vanno a C.B. Cebulski, a Jordan D. White e a tutta la Marvel per avermi accolto su Uncanny. Poter raccontare delle storie con persone che sono appassionate e dedite come lo sei tu è una condizione che ogni creativo ricerca costantemente. Sono stato davvero molto fortunato.

Quando la Marvel ha scelto me, Ed Brisson e Kelly Thompson per scrivere Uncanny X-Men, sapevamo che il tempo a nostra disposizione sarebbe stato limitato e che successivamente, entro l’anno, sarebbe arrivato Jonathan Hickman a far cose sbalorditive. Non potrei essere più orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato e più emozionato in attesa di quello che verrà.

 

Lo sceneggiatore di Quattro ragazzini entrano in una banca ha infatti scritto la serie in autonomia solo dall’undicesimo numero, al termine dell’arco narrativo Disassembled. Le sue storie hanno riportato in scena personaggi ed elementi cari ai lettori veterani del sottobosco mutante, ma sul finale hanno anche scatenato alcune polemiche.

La run di Rosenberg, Brisson e Thompson esordirà settimana prossima in Italia sotto le insegne di Panini Marvel Italia.

 

 

 

Fonte: Bleeding Cool

 

Consigliati dalla redazione