Gwenpool Strikes Back #1, copertina di Terry Dodson

Il prossimo 7 agosto, la Marvel pubblicherà negli Stati Uniti il primo numero di Gwenpool Strikes Back, miniserie in cinque parti scritta da Leah Williams (Giant-Man) per i disegni di David Baldeón (Domino).

Gwendoline Poole nasce da una fusione tra Gwen Stacy e Deadpool, mostrata per la prima nel 2015 sulla variant cover di Deadpool’s Secret Secret Wars #2 firmata da Chris Bachalo. Nel 2016, Gwenpool ha poi esordito con una storia breve pubblicata su Howard the Duck #1, scritta da Christopher Hastings e disegnata da Danilo Beyruth.

Proveniente da Terra-TRN565, questo strampalato personaggio è già stato protagonista di una serie tutta sua, Unbelievable Gwenpool, mentre in tempi recenti ha fatto parte dei West Coast Avengers. Essendo questo il suo ritorno sotto i riflettori, il titolo della miniserie che cita Star Wars: Episodio V – L’Impero colpisce ancora appare quantomeno azzeccato.

Stando alla sinossi diffusa dalla Casa delle Idee e alla copertina realizzata da Terry Dodson per il primo numero del progetto, il nuovo obiettivo di Gwenpool sarà quello di smascherare Spider-Man.

 

Esatto: la più amata dai lettori, colei che adorava i personaggi dei fumetti ed è diventata una di loro, è tornata, e questa volta fa sul serio! Gwen Poole è terrorizzata all’idea di sparire nel limbo dei comics, perciò vuole lasciare un segno tangibile nell’Universo Marvel! Primo obiettivo: smascherare Spider-Man! E, diamine, magari cercherà di ottenere qualche vero super potere nel frattempo!

 

 

Fonte: CBR

 

Consigliati dalla redazione