I BOOM! Studios hanno annunciato Firefly: The Sting, una nuova graphic novel ispirata al serial TV fantascientifico creato nel 2002 da Joss Whedon. Il volume arriverà nelle fumetterie americane il prossimo novembre, andando ad affiancarsi alla serie a fumetti regolare iniziata lo scorso autunno.

La storia sarà scritta da Delilah S. Dawson (Star Wars: Phasma, Ladycastle), disegnata da Pius Bak (Night Owl’s Society, Adventure Time) e Rodrigo Lorenzo (WWE: Undertaker – Rise of the Deadman, Lucas Stand: Inner Demons) e sfoggerà una copertina di Marco D’Alfonso (Avengers, Miles Morales: Spider-Man).

La trama sarà incentrata sul ritorno a bordo della Serenity dell’enigmatica truffatrice Saffron, intenzionata a reclutare Zoe, Inara, Kaylee e River per una rapina che le coinvolgerà tutte a livello personale. Ecco come gli autori hanno presentato il progetto:

 

Firefly: The Sting, copertina di Marco D'Alfonso

Delilah S. Dawson –Un lui viene notato, una lei viene ignorata“. Questa citazione da Ocean’s 8 ha catturato la mia immaginazione. Amo l’idea secondo cui, a volte, le donne possano utilizzare la loro invisibilità come fosse un super potere.

Sono stata una fan di Firefly sin da quando ho visto Serenity al cinema, nel 2005. Mi sono fiondata a comprare il cofanetto DVD la notte stessa, ed è stata pura gioia avere l’occasione di valorizzare ognuna di queste potenti donne, mostrando cosa desiderano, cosa temono e fino a che punto possono essere leali nei confronti di Mal.

Avete mai immaginato cosa potrebbero fare Zoe, Kaylee, Inara e River senza uomini in circolazione? Grazie alla furbizia (e alle minacce) di Saffron, state per scoprirlo.

Pius Bak – Sono entusiasta di lavorare con Delilah S. Dawson e Rodrigo Lorenzo a questa nuova e divertente storia ambientata nell’universo di Firefly, affrontando i diversi elementi dei generi western e heist nello stesso fumetto.

 

 

Fonte: Comics Beat

 

Consigliati dalla redazione