L’ultimo fumetto a vendere un milione di copie è stato Star Wars #1. Ed è successo quasi cinque anni fa. Penso sia il momento di pubblicare un altro titolo che venda un numero di copie a sette cifre. E credo di avere un’idea…

 

Twittava così C.B. Cebulski lo scorso 3 maggio. Subito i fan si sono scervellati per indovinare il progetto concepito dall’Editor-In-Chief della Marvel: un rilancio di Star Wars? Un crossover tra Jedi e Avengers? Nelle ultime ore, in realtà, sembra si stia andando verso tutt’altra direzione.

Questa mattina vi abbiamo dato conto di alcuni annunci per il prossimo agosto “leakati” dal solito Rich Johnston, editore del portale statunitense Bleeding Cool che non ha mai nascosto di detestare i teaser e in generale le strategie di marketing della Casa delle Idee. I grandi autori all’opera, che l’editore di New York avrebbe annunciato poche ore dopo all’interno delle sue nuove uscite, sono finiti online nottetempo tramite le istantanee di Johnston e sono perlopiù roboanti.

Marvel #1000: Alex Ross

Ai già annunciati team creativi composti da Joe Hill e Mike Allred, Al Ewing e George Pérez, J. Michael Straczynski e Ed McGuinness, Brad Meltzer e Julian Totino Tedesco, Mark Waid e John Cassaday, Taboo (dei Black Eyed Peas) e Jeffrey Veregge e i “solitari” Walt Simonson e Erik Larsen (il quale, mentre nessun altro si sbilancia, afferma serenamente di essere all’opera su tre storie brevi, per un totale di quarantuno pagine) ora si aggiungono Alex Ross (Marvels), Jeff Lemire (Sentry), Phil Lord e Christopher Miller (produttori di Spider-Man: Un Nuovo Universo) insieme a Javier Rodriguez (History of the Marvel Universe).

Ross è attualmente al lavoro sull’epilogo di Marvels, naturalmente scritto da Kurt Busiek; a quanto pare, anche questa volta Lemire non ha chiuso per sempre con i personaggi delle major (ma del resto sta scrivendo anche il crossover tra i personaggi di Black Hammer e la Justice League); Lord è stato annunciato ai testi di una storia con protagonista Spider-Ham (che apparirà sul prossimo annual di Amazing Spider-Man), mentre Miller è all’esordio con la Marvel.

A quanto sembra, però, non è in arrivo una valanga di nuove serie come tutti pensavano: le ultime indiscrezioni riportate da Bleeding Cool parlano infatti di un’iniziativa volta a celebrare gli ottant’anni della Casa delle Idee: una corposa antologia di storie composte da una sola pagina (magari ottanta?), il cui titolo di lavorazione è Marvel #1000, sul modello dei recenti numeri d’anniversario di Action Comics e Detective Comics della Distinta Concorrenza.

In attesa di annunci ufficiali e dando per un secondo per scontato che tutto ciò sia vero: sarà proprio questo il progetto che aveva in mente Cebulski? E se sì, arriverà davvero a vendere almeno un milione di copie?

 

 

 

 

Fonte: Bleeding Cool

 

Consigliati dalla redazione